Dicembre 3, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Derek Chauvin potrebbe dover affrontare una condanna più lunga per l’omicidio di George Floyd dopo che un giudice americano ha stabilito che era “ particolarmente duro ”

Un giudice del Minnesota ha stabilito che c’erano fattori aggravanti nella morte di George Floyd che avrebbero potuto spianare la strada all’ex agente di polizia Derek Chauvin per trascorrere più tempo in prigione.

Nella sua sentenza di questa settimana, il giudice Peter Cahill ha trovato Chauvin Ha abusato del suo potere di agente di polizia quando ha trattenuto il signor Floyd l’anno scorso E che ha trattato il signor Floyd con particolare crudeltà.

Ha anche notato la presenza di bambini e il fatto che Chauvin faceva parte di un gruppo che comprendeva almeno altre tre persone.

Il giudice Cahill ha detto che Chauvin e altri due ufficiali hanno ammanettato il signor Floyd e lo hanno messo in posizione prona per strada per “un tempo estremamente lungo”.

Ha detto che Chauvin sapeva che l’autocontrollo era pericoloso.

Il giudice Cahill ha scritto: “L’uso prolungato di questa tecnica è stato particolarmente terribile in quanto George Floyd ha chiarito che non era in grado di respirare ed ha espresso la sua opinione che stava morendo a causa della moderazione degli ufficiali”.

Anche con i fattori aggravanti, gli esperti legali hanno detto che Chauvin, 45 anni, è improbabile che ne ottenga più di 30 quando sarà condannato il 25 giugno.

Ben Crump e il team di avvocati che rappresentano la famiglia del signor Floyd hanno elogiato la sentenza, affermando in una dichiarazione che “offre speranza che assisteremo a un reale cambiamento nel rapporto tra la polizia e le persone di colore, ritenendo gli agenti adeguatamente responsabili di comportamenti vergognosi. e per mancare di rispetto alla santità di tutte le anime “.

Il video televisivo a circuito chiuso degli agenti arrestano George Floyd
George Floyd è morto dopo che Chauvin lo ha inchiodato a terra con un ginocchio al collo, anche se Floyd ha ripetutamente detto che non poteva respirare.(

AP: fornito

)

Chauvin, che è bianco, era così Condannato ad aprile per omicidio premeditato di secondo grado, omicidio premeditato di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado Per premere il suo ginocchio sul collo di Mister Floyd per nove minuti e mezzo mentre l’uomo di colore ha detto che non poteva respirare prima di calmarsi.

La morte di Floyd, registrata in un video ampiamente guardato dagli astanti, ha scatenato manifestazioni di Black Lives Matter negli Stati Uniti e all’estero mentre i manifestanti chiedevano cambiamenti nel lavoro di polizia.

I querelanti cercano un giudizio più elevato

Sebbene Chauvin sia stato ritenuto colpevole di tre capi d’accusa, secondo le leggi del Minnesota, sarà condannato solo per il più grave omicidio di secondo grado.

Secondo le linee guida per la condanna del Minnesota, avrebbe dovuto affrontare una condanna presunta di 12 anni e mezzo in base all’accusa, e il giudice Cahill avrebbe potuto condannarlo a 10 anni e otto mesi o fino a 15 anni di carcere mentre era ancora in detenzione. all’interno delle linee guida.

Ma i pubblici ministeri hanno chiesto quello che è noto come un viaggio su, dicendo che il signor Floyd era particolarmente debole con le mani legate dietro la schiena mentre la sua faccia era a terra. Hanno anche detto che Chauvin ha trattato il signor Floyd con particolare crudeltà, dicendo che Chauvin aveva causato dolore eccessivo e disagio psicologico all’uomo morente e agli astanti che lo hanno implorato per il suo rilascio.

Hanno anche detto che Chauvin ha abusato della sua posizione di agente di polizia, ha commesso il suo crimine come parte di un gruppo di tre o più persone e che ha installato il signor Floyd in presenza di bambini, inclusa una bambina di nove anni che ha testimoniato al processo che osservare l’autocontrollo la rendeva “triste e folle”. Un po ‘”.

Il giudice Cahill ha approvato tutti gli argomenti dei querelanti tranne uno. Ha detto che i pubblici ministeri non hanno dimostrato che il signor Floyd fosse particolarmente vulnerabile, affermando che sebbene le sue mani fossero legate, era in grado di affrontare gli agenti che stavano cercando di metterlo in un’auto della polizia.

Il giudice Cahill ha detto che uno degli altri ufficiali ha controllato due volte il polso del signor Floyd e ha detto a Chauvin che non aveva notato nulla, mentre un altro ufficiale ha suggerito al signor Floyd di girarsi al suo fianco e ha detto che stava perdendo conoscenza.

Stai guardando Derek Chauvin dalla vita in su mentre indossa abiti arancioni da prigione su uno sfondo grigio.
Derek Chauvin è stato arrestato il 29 maggio dello scorso anno.(

AP tramite Hennepin Country Sheriff

)

Il giudice Cahill ha detto che questi ufficiali hanno fatto sapere a Chauvin che il soffocamento stava effettivamente accadendo, ma Chauvin ha mantenuto la sua posizione.

Il giudice Cahill ha detto che quando è diventato evidente agli astanti che il signor Floyd era in difficoltà e aveva smesso di respirare, Chauvin ha continuato ad abusare della sua posizione di potere non essendo d’aiuto.

Il giudice ha stabilito che la morte era “ particolarmente crudele ”

Scoprendo che Chauvin trattava il signor Floyd con particolare crudeltà, il giudice Cahill scrisse: “La lenta morte di George Floyd avvenuta in un periodo di circa sei minuti di asfissia localizzata è stata particolarmente crudele poiché Mister Floyd implorava la sua vita ed era apparentemente terrorizzata sapere che era chi poteva morire, ma nel frattempo l’imputato è rimasto indifferente all’obiettività delle suppliche del signor Floyd “.

Il professor Mark Osler, della facoltà di giurisprudenza dell’Università di St. Thomas, ha affermato che con la sentenza di martedì, il giudice Cahill si è dato il permesso di governare Chauvin oltre le linee guida, anche se non è obbligato a farlo.

Ha detto che gli avvocati di entrambe le parti avrebbero discusso se la partenza al rialzo fosse appropriata e la durata della pena.

Tre persone fissano la telecamera con segni e maschere di lettura "Non riesco a respirare".
L’omicidio di George Floyd ha scatenato proteste e richieste di riforme negli Stati Uniti. (

AP: Nam-wai-huh

)

Prima del verdetto verrà inoltre condotto un rapporto di indagine.

Di solito non è reso pubblico e include informazioni altamente personali come la storia familiare e problemi di salute mentale, nonché dettagli sul crimine e sul danno che ha causato agli altri e alla società.

La difesa sostiene che la forza era ragionevole

L’avvocato difensore Eric Nelson ha detto che non ci sono stati fattori aggravanti.

Ha detto che Chauvin aveva l’autorità legale per assistere nell’arresto di Floyd ed era autorizzato a usare una forza ragionevole.

Ha anche detto che Floyd non era particolarmente a rischio, citando le sue dimensioni e le sue lotte con gli ufficiali.

Il signor Nelson ha sostenuto che non vi era alcuna particolare crudeltà, dicendo che non c’erano prove che l’aggressione di Chauvin comportasse un dolore eccessivo.

Indipendentemente dalla punizione ricevuta da Chauvin, si presume in Minnesota che un imputato ben educato scuterà i due terzi della sua pena in prigione e il resto in caso di rilascio controllato, noto come libertà vigilata.

Chauvin è stato anche accusato di accuse federali per aver violato i diritti civili di Floyd, così come i diritti civili di un quattordicenne che lo aveva limitato nell’arresto del 2017.

Se condannato per queste accuse, che sono state rivelate venerdì, una sentenza federale verrà eseguita contemporaneamente a quella dello Stato di Chauvin.

Anche gli altri tre ex ufficiali coinvolti nella morte di Floyd sono stati accusati di violazioni dei diritti civili federali. Stanno aspettando il processo in tribunale statale per favoreggiamento delle accuse.

AP

READ  Singapore approva la legge per affrontare le interferenze straniere, sollevando preoccupazioni sul futuro della segnalazione indipendente