Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

DAZN Streaming Snags suscita indignazione in Italia, azione rapida per il rimborso

Il servizio di streaming sportivo in diretta del miliardario Len Blavatnik DAZN, che ha recentemente acquisito i diritti TV di tutte le partite di calcio di Serie A in Italia Nelle tre stagioni successive, è stato girato in tutto il paese dopo una serie di interruzioni artistiche.

Ciò ha ora spinto DAZN a offrire un rimborso di un mese agli abbonati che lo richiedono.

Si ritiene che i persistenti ostacoli alla trasmissione siano dovuti all’inadeguatezza dell’infrastruttura a banda larga in Italia, che ha causato alcune delle velocità medie di Internet più basse in Europa. Il singhiozzo ha causato la sospensione di diverse partite dal 21 agosto, quando è stata lanciata la Serie A, il massimo campionato di calcio italiano. Il “blackout” del servizio DAZN, come lo chiama la stampa italiana, ha scatenato le proteste delle organizzazioni di difesa dei consumatori del Paese, nonché un’indagine dell’autorità di regolamentazione dei media italiana.

A marzo, DAZN ha annunciato €Un accordo da 2,5 miliardi (2,8 miliardi di dollari) per acquisire i diritti della Serie A in collaborazione con la piattaforma di trasmissione di Telecom Italia TimVision, una mossa che ha infranto il contratto ventennale di Sky Italia in Serie A. “Uno dei più grandi accordi di trasmissione sportiva nella storia.”

Ma ora, con l’eco delle proteste degli appassionati di sport arrabbiati, anche nel parlamento italiano, dove è stato sollevato il caso, e l’autorità nazionale per le comunicazioni Agcom ha avviato un’indagine e monitorato l’impegno di DAZN a rafforzare le sue infrastrutture, ci sono domande sul fatto che il colpo di stato dell’azienda – che era la prima volta che aveva… Streamer ha acquisito i diritti esclusivi di un importante campionato nazionale nelle sue terre d’origine – Può ritorcersi contro.

Ma la domanda più grande è quanto tempo può durare e se potrebbe essere imminente un diverso tipo di opzione per i tifosi della Serie A.

“È sicuramente colpa di Telecom Italia”, afferma François Godard, senior media and communication analyst di Enders Analysis, che ritiene che gli ostacoli alla trasmissione in diretta siano risolvibili a lungo termine.

“È solo che [at present] Non suona bene, aggiunge Goddard, e per quanto riguarda il marketing aziendale, osservando che “quando hai problemi tecnici, le persone non si affrettano ad acquistare il tuo prodotto”.

La stampa italiana stima che dal suo lancio estivo, l’app DAZN sulla piattaforma TimVision sia ora sotto i 600.000, il che è un inizio lento dato che il loro piano iniziale dichiarato è quello di raggiungere 1,5 milioni di abbonati su TimVision nei prossimi tre anni e gli appassionati di calcio. La base italiana esiste già.

Secondo Goddard, esiste una possibilità realistica che le forze di mercato in Italia possano alla fine costringere DAZN e Telecom Italia a rinunciare alla loro esclusività in Serie A e formare una partnership con Sky, che invia principalmente via satellite, un gruppo che si è dimostrato più fluido. Per i telespettatori italiani.

Sky, afferma, “è il partner chiaro di DAZN”, con cui DAZN è stato fino a questa stagione L’alleanza con la Serie A ha portato a un totale di 1,8 milioni di abbonati a DAZN, il 60% dei quali tramite Sky.

READ  Eliminati classificati all'Emilia-Romagna Open | Buffalo Sports

Nel frattempo, DAZN – che ha rifiutato di commentare questo articolo – è in trattative avanzate per acquistare BT Sport, l’unità televisiva sportiva di British Telecom attraverso la quale otterrà contenuti premium tra cui il calcio della Premier League, che BT ha speso miliardi di sterline. Sky Hold on Sports nel Regno Unito