Gennaio 22, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Dallara continuerà ad essere l’unico produttore di telai

IndyCar ha annunciato mercoledì un’estensione pluriennale con il produttore di telai Dallara. Il contratto corre parallelamente agli accordi con i produttori di motori Chevrolet e Honda. I dettagli finanziari non sono stati forniti.

“Dalara è un partner formidabile ed efficace in tutto ciò che facciamo in pista”, ha dichiarato il presidente di IndyCar Jay Fry in una nota. “Una parte importante del successo e della crescita della catena NTT IndyCar è riconducibile direttamente alla collaborazione di Dallara con tutto il nostro settore.

“Questa estensione fornisce continuità a IndyCar e ai suoi team e una piattaforma stabile mentre guardiamo bene al futuro”.

Di più:Insider: perché la crescita inaspettata di IndyCar sta causando problemi con le sue promesse

Dallara, un’azienda italiana, ha fornito per la prima volta telai a IndyCar nel 1997 ed è stato l’unico fornitore dal 2008. Nel 2012 ha aperto uno stabilimento a Speedway, nell’Indiana, per produrre telai per una varietà di serie di corse.

Andrea Pontremoli, CEO del Gruppo Dallara, ha dichiarato in una nota: “Dallara è onorata di aver fatto parte di questo viaggio di 26 anni e continua a continuare. Comprendiamo la responsabilità che deriva dall’ampliare la nostra partnership con IndyCar nel corso degli anni per Vieni e siamo entusiasti di far parte di questo piano a lungo termine.

READ  Weirton va ai cani nella competizione annuale | Notizie, sport, lavoro