Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Corea del Sud e Corea del Nord ripristinano la hotline dopo un anno di attesa | Corea del Sud

sud e Corea del nord La Blue House presidenziale di Seoul ha dichiarato martedì di aver ripristinato le loro hotline precedentemente interrotte come parte degli sforzi dei leader dei due paesi per ricostruire le relazioni tese.

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in e leader nordcoreano Kim Jong Un Il segretario stampa di Moon, Park Soo-hyun, ha affermato che da aprile sono stati scambiati più messaggi e ha accettato di richiamare le hotline.

L’agenzia di stampa ufficiale del Nord, la Korean Central News Agency, ha affermato che tutti i canali di comunicazione intercoreani hanno ripreso a funzionare alle 10 di martedì (0100 GMT) in linea con un accordo tra Moon e Kim.

“I due leader hanno esplorato modi per ripristinare le relazioni attraverso lo scambio di messaggi in diverse occasioni e hanno concordato di ripristinare le hotline interrotte come primo passo in quel processo”, ha affermato Park in una nota. Hanno anche deciso di ripristinare la fiducia il prima possibile e promuovere nuovamente il progresso nelle relazioni.

L’agenzia di stampa centrale coreana ha descritto la riapertura delle hotline come “un passo importante per ripristinare la fiducia reciproca e promuovere la riconciliazione”.

La Corea del Nord ha interrotto le hotline nel giugno 2020 poiché le relazioni transfrontaliere si sono inasprite dopo il fallimento del secondo vertice del febbraio 2019 tra Kim e l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che Moon si è offerto di mediare.

Moon ha chiesto il rilancio della hotline e dei colloqui e ha riposto grandi speranze nel presidente degli Stati Uniti Joe Biden per riprendere i negoziati volti a smantellare i programmi nucleari e missilistici della Corea del Nord.

L’annuncio è arrivato mentre le due Coree celebravano il 68esimo anniversario dell’armistizio che pose fine alla guerra di Corea del 1950-53. Kim ha reso omaggio ai soldati caduti e ha inviato regali ai veterani sopravvissuti, secondo l’agenzia di stampa centrale coreana.

READ  Le imprese hanno esortato a "rimuovere i rischi" dalle relazioni con la Cina, mentre il commento "colore e movimento" dello Xinjiang suscita indignazione