Luglio 30, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Con una mossa sorprendente, Apple rilascia la beta pubblica 2 di iOS 15

Con una mossa sorprendente, Apple rilascia la beta pubblica 2 di iOS 15

Quando ho detto addio a iOS 14.7 beta ieri seraNon avevo idea di quanto sarebbe stato definitivo l’addio. Apple avrebbe dovuto rilasciare la seconda beta di iOS 15, e poi alla fine di questo mese, quando la beta 3 è stata rilasciata dagli sviluppatori, sarebbe iniziata la beta pubblica.

Apple sembra avere grande fiducia in questa versione, poiché iOS 15 Public Beta 2 è ora disponibile per chiunque registri il proprio dispositivo iOS per Programma beta di Apple.

iOS 14 è troppo lungo

Una volta registrato il dispositivo, vedrai il nuovo profilo nell’app Impostazioni del dispositivo. Lì, dovrai prendere la tua prima decisione importante come beta tester pubblico. Sebbene iOS 14 abbia introdotto la possibilità di installare una build pubblica stabile o la versione beta corrente, dovrebbero essere della stessa base. Ciò significa che per partecipare alla beta di iOS 15, dovrai eliminare il profilo beta di iOS 14 dal tuo telefono.

Tieni presente che questo è programma beta. Soprattutto quando è solo la seconda edizione, cose volere Peggiorare. Le funzionalità non funzioneranno. Le applicazioni non funzioneranno. Le cose potrebbero rompersi senza motivo. Se lo installi sul tuo computer principale, preparati con un backup affidabile nel caso in cui le cose si rompano durante i test.

Cosa c’è di nuovo?

Con il PSA inviato, diamo un’occhiata più da vicino a tutte le funzionalità con cui puoi giocare in iOS 15 Public Beta 2! Nonostante quest’anno sia stato uno sviluppo “frequente” piuttosto che “cambiamenti completi” di tipo generico, c’è ancora molto con cui giocare per i beta tester. Puoi controllare la mia lista completa Qui.

In particolare per la Public Beta 2, è ora disponibile la funzione VPN di Apple, iCloud Private Relay.

Cosa è rotto?

Ricordi quando ho detto che alcune cose verranno interrotte in questa prima beta? Eccoli! E queste sono le cose che Apple conosce meglio. Sta a te segnalare eventuali bug che trovi tramite l’app Commenti.

  • Il Finder potrebbe non rispondere durante l’installazione di iOS 15
  • La versione beta non è attualmente disponibile per iPad Pro da 9,7 pollici
  • Il testo in tempo reale nelle immagini può o non può essere disponibile
  • Scattare foto panoramiche in modalità di risparmio energetico può causare risultati imprevisti
  • Carplay potrebbe non riuscire se condividi lo schermo quando sei connesso alla tua auto
  • I file potrebbero terminare inaspettatamente se scegli di aprire in una nuova finestra di file
  • La copia di file su alcune unità USB potrebbe non riuscire, con l’avviso errato che non c’è abbastanza spazio libero
  • Per Dov’è: notifica quando Left Behind non è supportato per computer Mac basati su Intel o Apple Watch, il testo che dice che la rete Trova il mio è attivo verrà visualizzato anche quando è necessario caricare il dispositivo iOS solo se la lingua del dispositivo è impostata su inglese.
  • Alcuni testi potrebbero essere illeggibili nei documenti PDF
  • Concentrazione… poca concentrazione. Puoi semplicemente passare a Non disturbare usando Siri. La messa a fuoco automatica per rispondere ai messaggi non funziona ancora.
  • Puoi condividere i dati sanitari solo con tre persone e ricevere dati sanitari da loro.
  • Al momento non è possibile associare un dispositivo Matter a un hub di terze parti
  • Non è possibile associare le estensioni Matter che utilizzano Thread e, per coloro che non utilizzano Thread, potrebbero non rispondere dopo l’accoppiamento, richiedendo il riaccoppiamento.
  • L’hardware del thread potrebbe non connettersi finché non lo cambi alcune volte vicino al tuo hub.
  • Puoi accoppiare solo cinque dispositivi Matter… I dispositivi importanti possono essere accoppiati solo dai proprietari… I dispositivi Thread potrebbero invece decidere di utilizzare il Bluetooth. Fondamentalmente, per ora devi solo accoppiare il tuo dispositivo con il bluetooth.
  • I widget sono ancora cibo per i beta bug! La galleria dei widget potrebbe visualizzare una categoria di widget errata dopo aver selezionato una categoria dalla barra laterale La schermata Home potrebbe chiudersi inaspettatamente quando si trascina il widget dalla galleria dei widget I widget preferiti di grandi dimensioni installati in iPadOS 14 non si spostano correttamente su iPadOS 15 beta, dopo aver annullato la ricerca nella galleria dei gadget, il il pulsante annulla rimane visibile, il che potrebbe svuotare la galleria dei widget
  • iCloud Private Relay può fornire una posizione geografica imprecisa e può tornare a una connessione pubblica se non è in grado di mantenere un relay privato.
  • Le tastiere per alcune lingue potrebbero visualizzare testo non locale
  • Lo scorrimento per visualizzare i rapporti in Maps può causare risultati imprevisti
  • Le reti WiFi note in precedenza potrebbero andare perse durante l’installazione
  • SharePlay può o non può essere disponibile, il che richiede il logout per risolverlo. Questa potrebbe essere una buona cosa, dal momento che SharePlay ha un sacco di problemi che vanno dal grande volume dei media al non funzionare affatto.
  • Il riconoscimento vocale sul dispositivo (ovvero offline) è disponibile solo per queste lingue al momento: cinese (mandarino – Cina continentale), inglese (Australia), inglese (Canada), inglese (Regno Unito) e inglese (Stati Uniti)
  • Se hai meno di 500 MB di spazio sul tuo dispositivo, potresti non essere in grado di aggiornare iOS

Cosa è fisso?

Anche se questo è un elenco piuttosto grande sopra, ciò non significa che Apple non abbia già eliminato un sacco di bug dalla beta 1 dello sviluppatore. Ecco i problemi risolti.

  • Carplay
  • I pulsanti di disattivazione dell’audio e di panoramica del percorso ora vengono visualizzati su tutti i veicoli
  • Siri non scomparirà se lo invochi dopo che l’annuncio è completo, ma prima che il banner venga chiuso
  • Le richieste di annunci non verranno più terminate in modo imprevisto (ma lasceranno i loro banner sullo schermo)
  • Le immagini e le miniature non visualizzeranno una sovrapposizione di griglia in bianco e nero
  • tempo di confronto
  • L’animazione spaziale dell’audio nelle chiamate FaceTime di gruppo ora inizia quando si avvia una chiamata
  • L’indicatore del livello di zoom riflette il livello di zoom effettivo quando si utilizza la fotocamera posteriore
  • Facendo clic sul pulsante Effetto ritratto durante una chiamata FaceTime di gruppo non si ingrandisce più in modo imprevisto
  • Non risponde più quando si avvia una chiamata FaceTime con un nome di contatto contenente caratteri non romani
  • Puoi creare più allarmi HomePod nella tua casa.
  • L’intera libreria di app non viene più ignorata quando si scorre verso l’alto nella ricerca della libreria di app o in una categoria estesa
  • Le pagine della schermata iniziale ora vengono visualizzate in un ordine imprevisto dopo che la pagina è stata spostata sull’ultima pagina mentre lo stato attivo è attivo
  • Non è necessario aggiornare tutti i dispositivi sul tuo account iCloud a iOS 15 per configurare un contatto di ripristino della migrazione privato
  • posta
  • Lo scanner per documenti funziona come previsto
  • Scorrendo verso il basso sulla barra degli indirizzi di un’e-mail per salvare una bozza localmente, la si sincronizza con altri dispositivi
  • Gli allegati vengono aggiunti ai nuovi messaggi quando scegli di rispondere o creare un nuovo messaggio con un allegato che hai aperto a colpo d’occhio.
  • La condivisione delle note ai messaggi tramite Quick Notes funziona come previsto
  • Condiviso con te non apparirà più in Foto quando la condivisione automatica è disattivata e la condivisione è ora disponibile in Ricordi
  • Safari non si ferma più inaspettatamente quando si fa clic sulla barra di ricerca, carica tutti i siti Web anche se Nascondi IP dai tracker è attivato
  • I documenti si aprono come previsto in Compiti
  • Il trascinamento della selezione nell’editor dei collegamenti funziona come previsto
  • Apple Watch non entrerà in Sleep Lock fino all’ora di andare a dormire
  • Non piove più anche quando non piove: questa versione corregge le notifiche di pioggia in caso di maltempo

Qual è il prossimo

Questa inaspettata beta pubblica a giugno è un regalo per i beta tester pubblici che non si aspettavano di vedere la nuova versione di iOS sui loro telefoni fino a luglio.

Finora i beta test sono andati a un ritmo costante, con solo poche settimane tra il rilascio iniziale e il secondo rilascio. Ora, con l’afflusso di tester pubblici, è probabile che Apple mantenga lo sviluppo un po’ lento in quanto riceve un’abbondanza di segnalazioni di bug e feedback da esaminare.

Tuttavia, mi aspetto di vedere una terza versione beta a metà del mese (quando inizialmente pensavo che avremmo visto l’inizio dei test pubblici). Ma con una beta anticipata, tutte le scommesse sono disattivate. Se c’è un bug abbastanza grande, Apple spingerà le cose in anticipo per risolverlo.

Mantieni la build stabile di iOS 14 per tornare e goderti i test!

READ  Le date, i prezzi dei biglietti e il tema del Pokemon Go Fest 2021 sono stati rivelati