Novembre 28, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Come sta andando l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea? Ha deriso la politica britannica in patria e all’estero

ROMA (Reuters) – Le turbolenze politiche ed economiche della Gran Bretagna hanno incontrato un velato compiacimento tra politici europeisti e di sinistra all’estero, con alcuni commentatori che tracciano parallelismi con il caso caotico dell’Italia.

Il nuovo ministro delle finanze britannico, Jeremy Hunt, fisserà misure fiscali e di spesa lunedì, due settimane prima del previsto, mentre corre per arginare la drammatica perdita di fiducia degli investitori nel governo del primo ministro Liz Truss. Leggi di più

Come sta andando l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea? Il politico belga veterano Guy Verhofstadt, un fervente sostenitore dell’Europa, ha twittato sabato. “Una cosa è certa: il caos non è iniziato nel 2022 ma nel 2016”, ha aggiunto, riferendosi al referendum della Gran Bretagna per uscire dall’Unione Europea.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

C’è stato un accenno di schadenfreude simile nei commenti fatti dal primo ministro socialista spagnolo Pedro Sanchez, che ha criticato le proposte originali di Truss per il taglio delle tasse mentre la crisi britannica è scoppiata la scorsa settimana.

“Il fallimento del percorso neoliberista nella precedente crisi finanziaria ha creato molta sofferenza e porterà nuovamente al fallimento coloro che lo seguiranno, come abbiamo appena visto nel Regno Unito”, ha detto al parlamento spagnolo.

Truss venerdì ha licenziato il suo ministro delle finanze, Kwasi Koarting, per sostituire Hunt, e ha annullato parti del pacchetto economico del governo dopo aver innescato una crisi nel mercato finanziario, compreso un forte calo del valore della sterlina.

Con il Partito conservatore che crolla nei sondaggi, i social media sono stati pieni di meme e battute che esplodono nei suoi guai.

READ  Il favorito di estrema destra per la posizione del primo ministro italiano ammorbidisce l'UE con l'avvicinarsi delle elezioni | Italia

“Hai sentito che Kwasi Quarting è tornato in prima classe negli Stati Uniti? Ovviamente non lo vogliono vicino alla classe business o economica”, ha letto una battuta durante i suoi tour su Twitter riferendosi al rapido ritorno di Karting da Washington per essere licenziato da Truss.

La nuova Italia della Gran Bretagna

Al di fuori dell’Europa, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha definito un “errore” il piano della Gran Bretagna di abolire l’imposta sul reddito più alta del 45%.

Biden, un democratico, critica spesso le politiche economiche conservatrici “volatili”, associate negli Stati Uniti all’ex presidente Ronald Reagan e ai repubblicani.

“Penso che l’idea di tagliare le tasse ai super ricchi alla volta – comunque penso solo – non sia d’accordo con la politica”, ha detto sabato ai giornalisti in Oregon. Leggi di più

Anche il quotidiano britannico The Telegraph, profondamente conservatore, che ha sostenuto il referendum sulla Brexit, ha riconosciuto in una colonna di domenica che i suoi obiettivi economici erano falliti.

L’articolo era intitolato “La trasformazione della Gran Bretagna nella nuova Italia quasi completa”, tracciando molti parallelismi tra il declino economico e l’instabilità politica dei due paesi.

La Gran Bretagna ha avuto quattro primi ministri negli ultimi sei anni, una nuova tendenza simile ai famigerati governi delle porte girevoli di Roma.

I funzionari a Washington la scorsa settimana per le riunioni del Fondo monetario internazionale hanno affermato che le turbolenze a Londra potrebbero essere un’utile lezione per l’Italia carica di debiti, che ha appena eletto una coalizione di destra che promette anche tagli alle tasse non finanziati.

READ  Il progetto di bilancio italiano conferma l'espansione finanziaria...

“Abbiamo forse una lezione da imparare, perché quello che è successo ha mostrato quanto sia instabile la situazione e quindi quanto dobbiamo stare attenti con il nostro mix fiscale e monetario”, ha detto in conferenza stampa Paolo Gentiloni, commissario all’Economia dell’Unione Europea senza menzionare direttamente l’Italia . . Leggi di più

Altri funzionari a Washington sono stati più aperti, parlando a condizione di anonimato.

“L’esempio del Regno Unito della velocità con cui i mercati possono rivoltarsi contro di te probabilmente manterrà cauta la politica italiana. Sono sicuro che la Roma sta osservando attentamente ciò che sta accadendo nel Regno Unito”, ha affermato un alto funzionario della zona euro.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di John Chalmers e Jan Stropchevsky a Bruxelles, David Latona a Madrid e Jeff Mason a Washington; Montaggio di William Maclean

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.