Giugno 15, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Come segno recente di un calo dell’infezione, una maschera per dormire ordina in due settimane

Hamas, co-fondatore della TV britannica: Israele non ha riserve

In una rara intervista, il co-fondatore di Hamas Mahmoud al-Zahar ha detto a Sky News britannico che Israele non ha il diritto di esistere e riconosce che Hamas prende di mira i cittadini israeliani.

Il corrispondente di Sky Middle East Mark Stone ha visitato la sua casa a Gaza al-Zahar per un’intervista questa settimana.

In inglese, al-Sahar spiega che la “vittoria” di Hamas è il risultato della capacità del gruppo di lanciare razzi in aree civili israeliane densamente popolate.

Al-Sahar, il “nuovo elemento” nel recente round di combattimenti, dice: “Soprattutto a Gaza, la dimensione del movimento di resistenza per attaccare obiettivi israeliani nei punti più critici, in cui la folla nella società civile è alta, quindi Penso che la questione principale sia per quanto tempo gli israeliani lo accetteranno “.

Stone sfida al-Sahara, dicendo: “Stai lanciando razzi e missili contro i civili in Israele dalle aree civili di Gaza. Non è accettabile, è un crimine di guerra. “

Al-Zahar nega le accuse secondo cui Hamas rappresenti una minaccia per i palestinesi, ma non contesta l’affermazione secondo cui prende di mira i civili israeliani.

“Non un solo razzo è stato lanciato da un’area civile. Noi [fired] La maggior parte dei razzi arriva dal confine “, dice a Stone.

“Non è vero, però, vero? Abbiamo visto comunità israeliane lanciare razzi dall’interno dell’area strutturata di Gaza City ”, ha detto Stone.

Al-Jahar difende il lancio di razzi, dicendo: “Questo non è contro le comunità israeliane, è contro l’aggressione israeliana. Questo è contro l’occupazione israeliana. “

READ  Corona virus Italia: Mario Draghi viene vaccinato con AstroGeneca - Internazionale

Dopo un po ‘, Stone chiede ad al-Sahara in modo assente: “Lo stato di Israele ha il diritto di esistere?”

Al-Sahar ha risposto: “No. Perché? Perché? Vieni dall’America, prendi la mia casa. Sei venuto dalla Gran Bretagna e hai preso la casa di mio fratello. Questa è una soluzione. Non sei un cittadino. Siamo i proprietari. Questa è un’area araba. È ben noto e ben noto come area islamica. “

Il dialogo con la spesa di Hamas in infrastrutture militari e altre questioni per sostituire la povera popolazione di Gaza si occupa anche di una soluzione a due stati.