Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“Ci siamo trasferiti in una città fantasma italiana e paghiamo solo il 7% di tasse sulla nostra pensione”

“Ci siamo trasferiti in una città fantasma italiana e paghiamo solo il 7% di tasse sulla nostra pensione”

Una coppia di pensionati si è recentemente trasferita dalla Gran Bretagna in una pittoresca città fantasma in Italia, dove possono usufruire di un'aliquota fiscale speciale di solo il 7% per i pensionati stranieri.

Linda e Joseph Thomson (non i loro veri nomi), 72 anni, si sono entrambi trasferiti da Londra e vivono nel pittoresco villaggio di Galaccio, annidato tra le selvagge montagne del Gran Sasso nell'Abruzzo centrale, con 100 residenti tutto l'anno. .

“Sapevamo benissimo che era uno di quei posti dove gli italiani sono soliti scappare in cerca di un futuro migliore altrove. Galaccio infatti è quasi un villaggio fantasma, ma dopo anni di vita frenetica e stressante dal lavoro avevamo bisogno uno scenario di pace e tranquillità”, afferma il signor Thompson. Sono.

“Ora quello che vogliamo è un posto senza folla, meglio ancora se ci sono i fantasmi”.

Lo storico borgo di Galaccio nel Parco Naturale del Gran Sasso in Abruzzo, Italia (Foto: Clodio/iStockphoto/Getty Images)

La signora Thompson ha lavorato come dipendente privata nel settore dell'energia sostenibile per 30 anni mentre suo marito gestiva un'azienda di design d'interni.

Hanno cominciato ad andare in pensione dopo aver saputo che il governo italiano avrebbe introdotto una flat tax del 7% nel 2019, volta ad attirare gli stranieri nelle remote regioni spopolate del sud.

“Poi è arrivato il Covid, quindi abbiamo avuto il tempo di pensare davvero a dove volevamo trascorrere il resto della nostra vita, e siamo sempre stati ispirati dagli splendidi dintorni dell'Abruzzo”, afferma la Thompson.

Gallaccio, Abruzzo (Foto: Silvia Marchetti)
Edifici storici nel borgo di Galaccio, Abruzzo (Foto: Silvia Marchetti)

In Gran Bretagna vivevano delle loro pensioni e pagavano un mutuo mensile di 500 sterline su una casa con due camere da letto nell’East London. Ma hanno estinto il mutuo e venduto la casa prima di trasferirsi in Abruzzo.

READ  Il governo italiano cerca sconti sul conto dei ristoranti per le famiglie numerose

Hanno acquistato per 50.000 euro un piccolo cottage in pietra con una camera da letto nella campagna intorno a Galassio che non necessitava di ristrutturazione.

Gallaccio, Abruzzo (Foto: Silvia Marchetti)
Dal XVII secolo diversi terremoti hanno colpito la regione e la zona di Gallaccio è stata distrutta (Foto: Silvia Marchetti)

Anche se non vogliono condividere quanto guadagnano in pensione, dicono che possono ottenere fino al 70% della pensione extra in Italia grazie ad una flat tax del 7%. Questo regime finanziario speciale si applica solo ai pensionati stranieri e agli italiani che vivono all'estero da molto tempo e che non lavorano più attivamente. Ciò vale solo per alcune parti delle regioni meridionali e centrali più povere dell'Italia.

Il requisito principale per i richiedenti è una pensione di 38.000 euro (32.470 sterline) per una coppia o 31.000 euro (26.488 sterline) per un individuo, e un reddito passivo come prendere la residenza finanziaria in Italia.

“La flat tax al 7% non è qualcosa da applicare; Gli espatriati vengono pagati equamente finché hanno un reddito passivo e fino alla pensione. Non dipende dall'entità della pensione”, spiega Thompson.

Italia, Abruzzo, Gallaccio.  Rocca Galasio.
Castello di Rocca Galaccio (Foto: Atlantis Phototravel/Corbis Documentary RF/Getty)

La coppia ha prima dovuto affrontare molte difficoltà per ottenere il visto per pensionati italiani (ERV – noto anche come “visto di residenza elettiva”), disponibile solo per i cittadini extracomunitari e rilasciato ai pensionati con pensione o altra pensione passiva. reddito. Incluso il noleggio di beni con sede all'estero.

Il secondo requisito è trasferirsi a vivere in uno dei comuni ammessi con meno di 20.000 abitanti situati nelle regioni meridionali di Sicilia, Calabria, Sardegna, Campania, Basilicata, Abruzzo, Molise, Puglia. Si qualificano anche Marche, Lazio e alcune città delle regioni centrali dell'Umbria.

“La flat tax vale 10 anni, quindi possiamo allontanarci da Gallaccio fino a quando non sceglieremo un altro piccolo comune che meriti di continuare a beneficiare della flat tax. Se saremo ancora sani a quel tempo, un comodo paesino siciliano sarà il nostro la prossima casa”, dice la signora Thompson.

La coppia dice che c'è un'enorme quantità di lavoro da fare per i preparativi legali in Italia se vuoi davvero vivere lì.

“Ottenere l'ERV è stata una cosa difficile, abbiamo assunto un esperto legale a Roma per questo ed è stato denaro speso saggiamente. Quindi ottenere la flat tax al 7% è stato automatico”, dice Thompson.

La coppia afferma di aver considerato diverse regioni italiane che offrono una flat tax del 7% agli stranieri prima di decidere per Gallaccio.

Dal XVII secolo diversi terremoti hanno colpito la regione e Galassio è stata parzialmente distrutta. Nel 1800 i residenti iniziarono ad andarsene e il quartiere fu in gran parte abbandonato.

La coppia dice di adorare la loro nuova sonnolenta casa di villaggio, dove polli e gatti ruspanti sono i principali abitanti.

Sebbene i Thompson siano gli unici britannici a vivere qui, molti turisti provenienti dall'Inghilterra vengono a visitare questo pittoresco villaggio.

La gente del posto torna in primavera e nei fine settimana per organizzare picnic e migliorare le loro seconde case ristrutturate per brevi vacanze. Occasionalmente affittano rifugi ai turisti in cerca di droga.

Tuttavia, la campagna in cui si stabilirono i Thompson era vivace. Ci sono fattorie e vigneti gestiti da famiglie di pastori.