Dicembre 3, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Chris Meldandre difende l’uso del non italiano Chris Pratt come voce di Mario

Chris Meldandre difende l'uso del non italiano Chris Pratt come voce di Mario

Il compagno-Prodotto nuovo ma senza titolo Super Mario Il film ha sostenuto l’uso di Chris Pratt Come l’idraulico baffi nel prossimo progetto, promettente stellaSarebbe un ritratto “straordinario”.

Pratt è stato rivelato come la voce di Mario per la nuova animazione Il film è uscito all’inizio di quest’anno, con il comico Charlie Day nei panni del fratello sofferente Luigi, Anya Taylor-Joy nei panni della Principessa Peach, Keegan Michael Key nei panni di Todd, Seth Rogen nei panni di Donkey Kong e Jack Black nei panni di Bowser.

Tuttavia, non tutti i fan erano pronti per l’idea, discutere Che un attore italiano avrebbe dovuto recitare tra paure colui il quale Will Pratt Prova ad affrontare l’accento esagerato della firma del personaggio.

ma co prodotto chris Meledandri, così come l’uomo dietro franchise di successo come detestabile mee era glaciale, E La vita segreta degli animali domestici l’avevo promesso Non lasceranno che le cose vadano oltre le righe.

credito: scientifico

lui è Raccontare Molto bello: Tutto quello che posso dire è la voce che ci dà, e Mario, è incredibile.

Sì, Non vedo l’ora che la gente lo senta”.

Per quanto riguarda la La mancanza di nomi italiani nella recitazione in generale, Meledandri Lei disse: “Beh, da italoamericano, lo capisco. Come sai, capisco i commenti.

Charlie Day, che interpreta Luigi, in realtà ha origini italianee Questo è il nostro gesto”.

Quando gli è stato chiesto quanto ha intenzione di “appoggiarsi” agli attori,italiano‘dei personaggi, hAbbiamo anche suggerito che il problema dell’accento potrebbe diventare qualcosa di Uno scherzo autoreferenziale nel film.

Lo copriamo nel film, So vedrai che sicuramente ci riferiamo ad esso, ” Meledandri spiegare.

maLe prestazioni del cappello non sono garantite per tutto il film. “

Quanto a Pratt, lui è Non mollare troppo riguardo a Una voce che possiamo aspettarci dal suo co-protagonista Mario, ma che si è detto “estremamente eccitato” per il ruolo.

In un video pubblicato sui social media dopo l’annuncio della festa, ha dichiarato: “Quindi quando ero bambino vivevo a Lake Stevens, Washington, e c’era una lavanderia a gettoni vicino a casa mia e aveva Super Mario Bros – Il gioco arcade originale.

“Amavo quel gioco. Non avevo un quarto, ne avevo voglia. O li rubavo ai volenterosi…”

Poi interruppe il filo dei suoi pensieri, dicendo: “Questo è il mio selvaggio! Mi sta venendo l’alba adesso. Il quarto che ho rubato mi auguro buon gioco”. Super Mario Bros. È diventato il fatto che sono diventata la voce di Mario.

Ma ovviamente ho rubato il desiderio di qualcun altro, quindi sto solo aspettando che questa fila di tessere del domino karmico si rompa su di me.

“Ma come adesso, sono io, Mario... “

Ha aggiunto: “Non è il suono, devi aspettare per sentire il suono, ma ci stiamo lavorando sodo e sono davvero entusiasta di annunciare che sono Volere Sii la voce del videogioco che sognavo di giocare da bambino.