Luglio 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Chauvin rischia decenni di carcere per la morte di Floyd

L’ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin ha appreso la sua condanna venerdì (sabato mattina AEST) per omicidio in George FloydLa sua morte, chiudendo un capitolo in un caso che ha suscitato indignazione globale e un resoconto delle disparità razziali in America.

Chauvin, 45 anni, rischia decenni di carcere e molti esperti legali si aspettano una condanna di 20-25 anni. Sebbene Chauvin sia ampiamente atteso in appello, deve ancora affrontare un processo per accuse federali sui diritti civili, insieme ad altri tre ufficiali licenziati che devono ancora essere processati.

Le barriere di cemento, il filo spinato e le pattuglie della Guardia nazionale che circondavano il tribunale della contea per il processo di tre settimane di Chauvin, così come la maggior parte delle tensioni nella città in cui si aspettava la sentenza ad aprile, sono scomparse. Tuttavia, si riconosce che la condanna di Chauvin sarà un altro importante passo avanti per una città che è stata in uno stato di tensione dalla morte di Floyd il 25 maggio 2020.

L’ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin. (AFP)
L’ex agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin è stato arrestato mentre il suo avvocato Eric Nelson, a sinistra, guarda, dopo che la cauzione è stata revocata dopo essere stato condannato per tutti e tre i capi d’accusa nel suo processo per omicidio di George Floyd del 2020. (AFP)

“Tra l’incidente, il video, la rivolta, il processo – questo è il massimo”, ha detto Mike Brandt, un avvocato difensore locale che ha seguito da vicino il caso di Chauvin. “Anche il giudizio è stato enorme, ma qui arriva la giustizia”.

Chauvin è stato condannato per omicidio colposo di secondo grado, omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado per aver premuto il ginocchio sul collo di Floyd per 9 minuti e mezzo mentre l’uomo di colore diceva che non riusciva a respirare e zoppicava. Il video degli astanti dell’arresto di Floyd con l’accusa di aver approvato una banconota fraudolenta da 20 dollari ha scatenato proteste in tutto il mondo e una resa dei conti nazionale sulla brutalità della razza e della polizia.

Secondo le leggi del Minnesota, Chauvin sarà condannato solo per l’accusa più grave, che prevede una pena massima di 40 anni. Ma la giurisprudenza afferma che una pena detentiva di 30 anni sarebbe la pena massima possibile che il giudice Peter Cahill potrebbe imporre senza il rischio di ribaltare la sentenza in appello.

I pubblici ministeri hanno chiesto 30 anni, affermando che le azioni di Chauvin sono state terribili e “scioccate le coscienze della nazione”. L’avvocato difensore Eric Nelson ha richiesto la sorveglianza, dicendo che Chauvin era il prodotto di un sistema “rotto” e “riteneva che stesse facendo il suo lavoro”.

Questa immagine non datata fornita dal Minnesota Department of Corrections mostra una cella nella console amministrativa presso la struttura di Oak Park Heights, Minnesota. (AFP)

Cahill ha già scoperto che i fattori aggravanti nel mandato di esecuzione di Floyd superano la condanna a 12 anni e mezzo raccomandata dalle linee guida statali sulla condanna. Il giudice ha scoperto che Chauvin ha abusato della sua posizione di potere, ha trattato Floyd in modo particolarmente duro e che il crimine è stato assistito da molti bambini. Ha anche scritto che Chauvin sapeva che la moderazione di Floyd era pericolosa.

“L’uso prolungato di questa tecnica è stato particolarmente eclatante in quanto George Floyd ha chiarito che non era in grado di respirare e ha espresso l’opinione che stava morendo a causa delle restrizioni degli agenti”, ha scritto Cahill il mese scorso.

Ci si aspetta che gli avvocati di entrambe le parti forniscano brevi argomentazioni venerdì e le vittime oi familiari delle vittime possono testimoniare. Nessuno dei membri della famiglia ha detto pubblicamente che avrebbe parlato.

Chauvin potrebbe anche rilasciare una dichiarazione, ma non è chiaro se lo farà. Gli esperti dicono che potrebbe essere difficile per Chauvin parlare senza implicarsi nel caso federale pendente accusandolo di aver violato i diritti civili di Floyd.

I bambini in età prescolare visitano il sito in cui George Floyd è stato ucciso dall’allora ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin, mentre i bambini hanno fatto una gita al memoriale di Minneapolis. (AFP)

Chauvin ha scelto di non testimoniare al suo processo. L’unica spiegazione che il pubblico ha sentito da lui è venuta dal filmato della body cam in cui ha detto a un passante sulla scena: “Dobbiamo tenere questo ragazzo sotto controllo perché è un ragazzo grosso… e sembra che stia facendo qualcosa. “

Diversi esperti hanno affermato di dubitare che Chauvin si sarebbe preso il rischio e avrebbe parlato, ma Brandt pensava che lo avrebbe fatto. Ha detto che Chauvin potrebbe dire qualche parola senza finire nei guai legali.

“Penso che sia la sua occasione per dire al mondo che non avevo intenzione di ucciderlo”, ha detto Brandt. “Se fossi in lui, penso che avrei cercato di far sapere alla gente che non sono un mostro”.

Diverse persone intervistate a Minneapolis giorni prima della sentenza Chauvin hanno affermato di voler vedere una punizione dura.

Una vista generale mostra il sito in cui George Floyd è stato ucciso dall’allora agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin. (AFP)

Trent’anni “non mi sembrano abbastanza”, ha detto Andrew Harrier, un lavoratore bianco al dettaglio. “Starei bene se fosse in prigione per il resto della sua vita”.

Joseph Allen, 31 anni, che è nero, ha affermato di ritenere che Chauvin dovrebbe ricevere “almeno” 30 anni e ha affermato che preferirebbe l’ergastolo. Ha citato quasi 20 denunce che sono state presentate contro l’ufficiale ora licenziato nel corso della sua carriera.

Allen ha detto che spera che altri agenti di polizia imparino “a non fare quello che ha fatto Derek Chauvin”.

Nekima Levi Armstrong, avvocato e attivista per i diritti civili, ha chiesto che Chauvin sia condannato “nella misura massima consentita dalla legge”. Ha descritto la morte di Floyd come un “omicidio di massa moderno” e ha predetto l’indignazione della società se Chauvin fosse stato giudicato alla leggera.

La polizia sta osservando i vigili del fuoco spegnere un incendio a Minneapolis. (AFP)

Quando le è stato chiesto se le sarebbe piaciuto sentire Chauvin parlare, Levi Armstrong ha detto: “Per me come donna di colore che vive in questa comunità, non c’è davvero nulla che possa dire che possa alleviare il dolore e il trauma che ha causato… se lo facesse lo sarebbe.” Questo è ingannevole e potrebbe causare più traumi”.

Non importa quale condanna riceverà Chauvin, è probabile che solo circa i due terzi di loro sconteranno dietro le sbarre, assumendo un buon comportamento. Il resto sarà sotto supervisione del rilascio.

È stato trattenuto dalla sua condanna nell’unica prigione di massima sicurezza dello stato, a Oak Park Heights. L’ex ufficiale è tenuto lontano dalla popolazione per la sua sicurezza, in una cella di 10 piedi per 10, con i pasti portati nella sua stanza. Gli è permesso di uscire per un’ora al giorno in solitaria.

Non è chiaro se Chauvin rimarrà lì. Funzionari della prigione di stato hanno detto che una decisione non sarebbe stata presa fino a quando non fosse stato emesso l’ordine formale di condanna di Cahill.

I bambini in età prescolare visitano il luogo in cui George Floyd è stato ucciso dall’allora ufficiale di polizia di Minneapolis Derek Chauvin. (AFP)

Chauvin e gli altri tre agenti coinvolti nell’arresto di Floyd sono in attesa di processo presso la corte federale per violazione dei diritti civili di Floyd. Non è stata fissata alcuna data di prova.

Anche gli altri tre agenti saranno processati a marzo con l’accusa di favoreggiamento in omicidio e omicidio colposo.

READ  La maggior parte dei repubblicani crede ancora che le elezioni del 2020 siano state rubate a Trump - Sondaggio | Elezioni statunitensi 2020