Maggio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Charles Leclerc mette a tacere i tifosi, griglia, Carlos Sainz, Max Verstappen, risultati, notizie Formula 1, highlights, Monza

Charles Leclerc mette a tacere i tifosi, griglia, Carlos Sainz, Max Verstappen, risultati, notizie Formula 1, highlights, Monza

Carlos Sainz punta a porre fine al record di vittorie consecutive di Max Verstappen nel Campionato del mondo di Formula 1 dopo aver deliziato l'ardente esercito di tifosi di casa della Ferrari con una pole nel Gran Premio d'Italia.

Lo spagnolo Sainz partirà in testa alla griglia per la prima volta in questa stagione dopo aver battuto il campione del mondo Verstappen di 0,013 secondi, che è alla ricerca della storica decima vittoria consecutiva.

Guarda tutte le prove libere, le qualifiche e le gare del Campionato del mondo di Formula 1 2023 in diretta e senza pubblicità durante la gara su Kayo Sports. Iscriviti adesso e inizia subito lo streaming >

Charles Leclerc sull'altra Ferrari è arrivato terzo a partire dalla seconda fila accanto alla Mercedes di George Russell in una grande giornata per la Ferrari davanti a un mare di supporto colorato.

“È fantastico, sai, davvero tutto il fine settimana. Da quando siamo arrivati ​​qui mercoledì, il supporto, la sensazione dei fan e l'energia che ci hanno messo è incredibile”, ha detto Sainz ai giornalisti.

Ma la scena è diventata brutta quando Verstappen ha preso la parola al microfono mentre i tifosi italiani piovevano cori di fischi sul due volte campione.

Prima ancora che potesse pronunciare una parola, la folla era a tutto volume prima che Leclerc entrasse per mettere a tacere i fan vocali.

Leclerc si è avvicinato alla recinzione e ha agitato il dito contro i tifosi, dicendo loro di mostrare un po' di rispetto verso la stella della Red Bull e di rimanere in silenzio.

Anche la Ferrari ha ricevuto un boost dopo che la FIA ha deciso di non prendere provvedimenti disciplinari nei confronti di Leclerc e Sainz per aver violato i limiti di tempo imposti sabato mattina al fine di ridurre la congestione in pista.

READ  Panico FIGC dopo che i membri della troupe televisiva sono risultati positivi al Covid | Italia

Questa decisione è arrivata pochi istanti dopo che Sainz ha battuto Verstappen in cima alla classifica in una giornata che darà alla Ferrari la speranza di ottenere la sua prima vittoria della stagione al famoso Tempio della Velocità.

“Abbiamo la motivazione e l'energia per farlo. La macchina è stata molto buona per tutto il fine settimana, soprattutto durante un giro”, ha aggiunto Sainz.

“Da quello che ho visto sulla lunga distanza, non mentirò, è stato più complicato. Non è la stessa situazione delle qualifiche.

“Domani è una buona opportunità, ma per essere realistici la Red Bull deve essere più veloce. Cercheremo solo di rendere loro la vita il più difficile possibile”.

L'olandese Verstappen ha ancora una grande possibilità di battere il record di nove vittorie consecutive nei Gran Premi che condivide con il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel dopo aver vinto una gara emozionante sul suo terreno di casa a Zandvoort lo scorso fine settimana.

La Ferrari ha trovato il suo ritmo a Monza. (Foto di Marco Bertorello/AFP)Fonte: Agenzia France-Presse

Verstappen ha vinto 11 delle 13 gare finora quest'anno ed è davanti al compagno di squadra della Red Bull Sergio Perez, l'unico altro pilota a vincere in questa stagione e ha concluso con 0,394 secondi di distacco al quinto posto, 138 punti dietro nella classifica piloti.

Ferrari e Red Bull si affronteranno a Monza, come fecero le due squadre l'anno scorso, quando Verstappen vinse facilmente dopo che una strategia ai box superiore sconfisse Leclerc al primo posto.

“Qui a Monza è sempre molto serrato, potresti saltare avanti e talvolta sei un po' indietro, ma sono fiducioso per domani,” ha detto Verstappen.

READ  I giornali italiani non sono d'accordo con la UEFA riguardo al migliore in campo dell'Inter Atletico

Il più vicino rivale della Red Bull, Fernando Alonso, avrà un compito difficile davanti a sé domenica dopo aver terminato a un secondo dal ritmo al 10° posto, mentre Lewis Hamilton inizierà la gara di domenica all'8° posto.

Griglia di partenza del Gran Premio d'Italia

1: Carlos Sainz (Ferrari) 2: Max Verstappen (Red Bull)

3: Charles Leclerc (Ferrari) 4: George Russell (Mercedes)

5: Sergio Perez (Red Bull) 6: Alexander Albon (Williams-Mercedes)

7: Oscar Piastri (McLaren-Mercedes) 8: Lewis Hamilton (Mercedes)

9: Lando Norris (McLaren-Mercedes) 10: Fernando Alonso (Aston Martin-Mercedes)

11: Yuki Tsunoda (Alpha Tauri – Red Bull) 12: Liam Lawson (Alpha Tauri – Red Bull)

13: Nico Hulkenberg (Haas Ferrari) 14: Valtteri Bottas (Alfa Romeo Ferrari)

15: Logan Sargent (Williams-Mercedes) 16: Zhu Guanyu (Alfa Romeo-Ferrari)

17: Pierre Gasly (Alpine-Renault) 18: Esteban Ocon (Alpine-Renault)

19: Kevin Magnussen (Haas Ferrari) 20: Lance Stroll (Aston Martin Mercedes)