Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Carlos Alcaraz è entusiasta della sua ‘famosa’ finale dell’Open d’Italia contro Novak Djokovic

Carlos Alcaraz è entusiasta della sua ‘famosa’ finale dell’Open d’Italia contro Novak Djokovic

Carlos Alcaraz e Novak Djokovic compongono Credito: Alamy

Carlos Alcaraz Ha rivelato che gli piacerebbe avere l’opportunità di affrontare Novak Djokovic nella finale dell’Open d’Italia nel 2023.

Il ventenne ha descritto l’evento ATP Masters 1000 come un torneo “iconico” per Djokovic e ha detto che affrontare il serbo sarebbe stata una “grande sfida”.

L’Open d’Italia è il primo torneo della stagione a cui partecipano sia Djokovic che Alcaraz, i due migliori giocatori dell’ATP. Alcaraz sostituirà Djokovic come numero uno al mondo dopo l’evento.

L’unico precedente di confronto tra i due è arrivato nelle semifinali del Madrid Open 2022, dove lo spagnolo si è distinto in un appassionante match durato tre ore e 36 minuti nel tie-break del terzo set.

Alcaraz, all’esordio all’Open d’Italia, ha sconfitto Albert Ramos-Vinolas 6-4 6-1 nella partita inaugurale. Djokovic è un sei volte campione Ha sconfitto Thomas Martin Echeverri 7-6 (5), 6-2 al secondo turno quando ha iniziato la sua difesa del titolo.

In un’intervista con Prakash Amritraj di Tennis Channel, ad Alcaraz è stato chiesto se fosse eccitato all’idea di affrontare Djokovic in una possibile resa dei conti finale a Roma.

“Sì, certo. È sempre una grande sfida giocare contro Novak, ma come ho detto, c’è un lungo periodo prima della finale e spero di giocare la finale qui al mio debutto a Roma, potrebbe essere fantastico. Certo, come dici tu, se vuoi”, ha detto Alcaraz. Per essere il migliore, devi battere il migliore.

“Giocare contro Novak qui, è un torneo speciale anche per lui. Ha vinto molte volte qui, ha anche fatto molte finali. So che si sente davvero a suo agio qui e ha molte possibilità di arrivare in finale. Nel mio caso, voglio lavorare e giocare il mio miglior tennis per renderlo possibile.

READ  Incontra l'affascinante giornalista sportiva italiana Giusi Meloni, la cui bellezza ha trasformato i tifosi dell'Inter in quelli del Milan

Il campione degli US Open ha anche discusso della sua vittoria su Ramos Vinolas e del passaggio alle condizioni di Roma dopo aver vinto l’Open di Madrid.

“Sì per me, l’inizio è stato un po’ difficile. Devo adattare il mio gioco alle condizioni qui a Roma, l’inizio di ogni torneo è davvero difficile. Certo, giocare con Albert in condizioni così difficili, molto lento, è difficile .”

“Ma sì, sono davvero felice di averlo superato, sai, dopo il primo set. Poter giocare meglio, alzare il mio livello, è stato fantastico per me”.

Alcaraz giocherà Jiri Liska o Fabian Marzan nel terzo turno a Roma, mentre Djokovic giocherà contro Grigor Dimitrov.

Per saperne di più: Carlos Alcaraz si assicura il Roland Garros

Articolo Carlos Alcaraz è entusiasta della sua ‘famosa’ finale dell’Open d’Italia contro Novak Djokovic È apparso per la prima volta su Tennis365.com.