Ottobre 22, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Capri, la prima scelta del jet set, riceve la sua prima dose di vaccini

Capri, Italia – Il traghetto ha attraccato accanto al cartellone blu ‘Capri a Covid Free Island’ e residenti e lavoratori erano rimasti con bagagli e anticorpi.

Tra loro c’era Mario Petraroli, 37 anni, appena vaccinato e pronto per l’inaugurazione Hotel di lusso Dove lavora come direttore del marketing.

“Il grande giorno”, ha detto in sella a un treno di montagna sospeso su acque turchesi, giardini ondeggianti di limone e sentieri tortuosi lungo la scogliera.

Raggiungi la cima e dirigiti verso una città affascinante nota per la vista di Jackie O e J Lo, le sue costose insalate capresi e la sua reputazione di parco giochi miliardario. Tutti intorno a lui: negozianti che disfano i vestiti di Pucci, Gucci e Missoni dai sacchetti di plastica, baristi che fanno scorrere il ghiaccio allo Spritzes e falegnami che fanno gli ultimi ritocchi sul pavimento Anima e Cor taverna Dance club – vaccinato.

È una storia diversa sulla terraferma italiana, visibile attraverso la baia dal Belvedere con finte colonne romane. Lì la campagna di vaccinazione è andata avanti in modo irregolare, Molte persone anziane non ricevono una prima dose.

“È molto frustrante”, ha ammesso Petraroli, il cui zio di 68 anni ha contratto il virus nella sua casa di Napoli alla fine di aprile in attesa di un appuntamento per la vaccinazione. Morì giorni dopo.

Questa perdita ha anche convinto Petraroli che Capri non doveva aspettare che l’Italia finisse il suo lavoro. A quel punto, dice, l’estate sarà finita, i mezzi di sussistenza e forse le vite andranno perse.

Il rozzo capo della regione Campania, che comprende Capri, era chiaramente d’accordo.

Il presidente Vincenzo de Luca ha sentito il calore della Grecia e della Spagna, che avevano dato la priorità alle campagne di vaccinazione sulle loro isole per attirare i turisti lontano dall’Italia, rispetto alla strategia di vaccinazione del governo per dare la priorità agli italiani più vulnerabili. Invece, tratta Capri e le altre isole di vacanza come casi speciali.

Massimiliano Fedriga, presidente della regione nord Friuli Venezia Giulia, ha avvertito che “le tensioni sociali potrebbero scoppiare” se Capri, che ha evitato un focolaio, ricevesse un trattamento speciale. Il governo nazionale di Roma ha insistito sul fatto che la popolazione più giovane – anche sulle isole – dovrebbe essere vaccinata solo dopo aver vaccinato tutti gli anziani e le persone vulnerabili dell’intera regione.

Ma il signor De Luca ha insistito e il governo, desideroso di riaccendere l’economia, è finalmente arrivato. Questo mese ha deciso di vaccinare tutti i residenti delle isole minori italiane, dall’Elba alle Eolie al largo della Sicilia. Anche le città senza sbocco sul mare come la stazione sciistica di Sestriere nelle Alpi italiane hanno cercato di entrare in vaccinazioni a ritmo serrato.

Il premier Mario Draghi ha dichiarato: “E ‘ora di prenotare la tua vacanza in Italia”.

L’8 maggio, con l’aumento delle vaccinazioni nazionali, Il signor De Luca è venuto a Capri La famosa piazzetta nel centro della città per pubblicizzare “missione compiuta” e sollecitare i turisti a prenotare le loro vacanze sulle isole.

Ora, il signor Petraroli, direttore marketing dell’hotel, ha attraversato la stessa piazza, scavalcando i tifosi capresi color rame che sorseggiavano e fumavano, con il viso rivolto al sole. Entra in un’area di strade strette, fiancheggiata da outlet Rolex, negozi di marca e l’Hangout, un famoso bar della città di proprietà di Simone Aversa.

“I miei amici dicono:” Oh mio Dio, stiamo ancora aspettando “. Ha detto Aversa, un 30enne vaccinato. Ha detto che la sua famiglia a Firenze si è lamentata del fatto che vivono anche in una città sostenuta dal turismo; perché Capri ha ricevuto un trattamento così speciale?

“Capri è la risposta alla domanda sul perché tu sei e non noi”, ha detto il signor Aversa, scrollando le spalle. “Perché è una Capri.”

Il Sig. Petraroli ha parlato di Aurora, il più antico ristorante di Capri. Il suo proprietario, Mia D’Alessio, 49 anni, quel giorno ha ricevuto il suo secondo colpo di vaccinazione Pfizer e una chiamata dal manager di Beyoncé, prenotando la solita sala da pranzo privata della cantante e il marito Jay-Z, ad agosto.

Ha detto che la coppia sarebbe stata al sicuro perché tutti nel suo ristorante e la sua famiglia erano stati vaccinati. Tra loro c’era la figlia di 19 anni, una tennista che si è allenata con Andre Agassi e ha battuto il miliardario francese Bernard Arnault, presidente del gigante dei beni di lusso LVMH Moët Hennessy.

READ  Aspen Aerogels ha citato in giudizio l'azienda italiana di materiali da costruzione per violazione di brevetto

“Sarà molto più jet-set di prima”, ha detto la signora D’Alessio, di fronte a un muro di foto, inclusa lei con Steven Spielberg, Mariah Carey e Michael Jordan. Ha detto che vengono per “pizza di jet di gruppo”. “Non è molto pesante. Niente lievito.”

Ha detto che i VIP, equipaggiati con jet privati, yacht e medici personali, avranno meno difficoltà ad arrivare sull’isola da souvenir e affamate capanne della Grotta Azzurra rispetto ai viaggiatori di giorno che vagano con sandali capresi e camicie di lino colorate, soprattutto quando l’industria delle crociere fatica a tornare. a piena forza.

“E ‘una buona stagione per provare Capri”, ha detto Petraroli quando è arrivato Palazzo di Capri Tiberio, Quale Kylie Jenner ha risolto questa scorsa estate Dopo che il personale del porto gliel’aveva detto, non si sentiva bene sul suo yacht.

L’hotel prende il nome da Tiberio, che gestiva l’Impero Romano da Capri, gettando le persone dalle scogliere e insegnando a Caligola come divertirsi. Molti qui lo descrivono come il primo turista a Capri.

Il signor Petraroli ha detto che i divertimenti contemporanei stavano effettivamente chiamando, inviando scout per assicurarsi che lo stato dei pollini e la vitalità fossero ciò che volevano.

“Il vero problema per loro è che una volta arrivati ​​qui, hanno qualcosa da fare”, ha detto mentre gli operai portavano una macchina per caffè espresso e soffiavano le tende.

Al piano superiore è stata aperta la Master Petraroli Suite Bellevue, riservata in gran parte da “anziani, sultani e personalità molto famosi”. Si accede ad un portico piastrellato con ceramiche dipinte a mano, sormontato da una vasca idromassaggio. Il signor Petraroli ha detto che la defunta stella del basket Kobe Bryant aveva “un rapporto speciale con la nostra ala senior” al punto che ha chiamato sua figlia Capri dopo essere rimasto lì.

Fuori dalla stanza, il 23enne Alessandro de Simone sparge bicchieri pieni di cognac e whisky. Il signor de Simone, anche lui vaccinato, ha detto che nessuno dei suoi amici a casa a Napoli non lo era.

READ  L'amministratore delegato del rivenditore di lusso LuisaViaRoma Andrea Panconici sulla strategia di espansione negli Stati Uniti

“Dal loro punto di vista”, ha detto. “Io sono speciale.”

Ma altri sull’isola hanno detto che i loro amici sulla terraferma li hanno visti come porcellini d’India in un riparo lussuoso.

Domenico Marchis, 29 anni, che ha preparato lo sciroppo di banana per il cocktail Barbados Bunch al Jackie Bar dell’hotel, ha detto che mentre i suoi genitori, sulla cinquantina, non potevano ottenere il vaccino, i suoi amici ventenni si rifiutavano di farlo.

Ha detto: “Sto cercando di fargli cambiare idea”. “Dico loro di non preoccuparsi.”

In tutta l’isola, che recentemente nel 2019 ha lanciato una campagna contro il sovraffollamento, la preoccupazione era che nessuno sarebbe venuto.

Nei giardini di agosto, fiancheggiati da aiuole e statue graziose, nessuno era alle vedette per aspettare i cartelli a strisce verdi che dicevano: “Aspetta qui”. Le acque cristalline al largo della costa, solitamente intasate dalle navi, erano quasi prive di navi.

Giuseppe Magipiento, 53 anni, presidente dell’isola La più antica cooperativa di armatori (“Tutti i nostri capitani e il personale erano completamente vaccinati!” Mentre si legge sul loro sito web, hanno fatto il giro dell’isola. Passeggia per le caratteristiche formazioni rocciose dell’isola di Faraglion (“Qui è dove Heidi Klum si è sposata su uno yacht”) e accanto al La Fontelena Beach Club dove tre bagnanti, le ginocchia piegate e lucenti, sono stati posti sotto la scogliera.

Si è lamentato della “controversia isterica sulle nostre vaccinazioni”, dicendo che senza un ospedale, “se ci fosse un nodulo qui, non avremmo nulla per salvare le nostre vite”.

La barca si ancorò di nuovo al molo poiché altri traghetti portavano parecchi turisti, ma anche residenti di ritorno. Includevano Dario Portal, un fruttivendolo locale e la sua famiglia.

Il giorno dopo lo scatto, la coppia è partita per Milano, nella regione Lombardia più colpita dal Paese, per presentare alla madre il figlio di 10 mesi. Ha 62 anni, lavora in un ufficio postale e non è stata vaccinata.

“Sta ancora aspettando”, ha detto il signor Portal.