Febbraio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Cadillac, BMW fino a Mercedes, la migliore e più banale tecnologia automobilistica si sta spostando verso i veicoli elettrici

Cadillac, BMW fino a Mercedes, la migliore e più banale tecnologia automobilistica si sta spostando verso i veicoli elettrici

Dalla frenata rigenerativa al ronzio silenzioso della guida alimentata a batteria, le auto elettriche stanno rivoluzionando molti dei principi fondamentali dell’esperienza di guida tradizionale. Entrando nell'abitacolo di un'auto elettrica contemporanea, tuttavia, noterai un altro componente hardware sottoposto a un ripensamento inaspettato: l'umile illuminazione interna. La luce itterica che lampeggia quando apri la portiera della macchina, la luce da cui i tuoi genitori ti avevano avvertito di stare lontano mentre l'auto è in movimento, non c'è più. Invece di lei? Vera discoteca LED. Oggi, gli interni di quasi tutte le auto a batteria sono decorati con luci sul cruscotto, sui telai delle portiere, nel vano piedi e sul tetto.

Ad esempio, i conducenti della Cadillac Lyriq possono cambiare le luci dell'abitacolo in quasi tutti i colori utilizzando la ruota dei colori del touch-screen. Nel frattempo, la BMW XM Hybrid ha luci incassate che circondano l'intero tetto, facendo sembrare l'auto un club di lusso o un museo, a seconda della tonalità scelta. Di notte, l'abitacolo del SUV Mercedes EQS è una sinfonia di luci attivate dal pedale dell'acceleratore: allontanati rapidamente da un segnale di stop e poi lampeggia in rosso.

Ora siamo su WhatsApp. Clicca su si unisce.

Leggi anche: Stai cercando uno smartphone? Per controllare la ricerca del cellulare

A sentire le case automobilistiche raccontarlo, un'illuminazione adeguata può fare molto. “Riempi l'abitacolo con una luce che riflette uno stato d'animo o crea un'emozione”, intona Cadillac con le opzioni ambientali della Lyriq. Ma in realtà le luci sono un trucchetto da quattro soldi, e questo è il punto, dice Maeva Ribas, direttrice della CARLAB Inc., una società di consulenza che aiuta i giganti dell'auto a sviluppare nuove auto. Mentre le case automobilistiche passano ai veicoli elettrici, stanno inviando più risorse – in termini di budget e cervello – direttamente ai modelli alimentati a batteria. Ciò significa che chiunque cerchi l’innovazione automobilistica più recente, più grande e più banale la troverà sempre più nel veicolo elettrico.

READ  Duraludon ha ufficialmente rivelato il Pokemon Unite

“Tutte le novità interessanti, in generale, confluiscono nei nuovi prodotti EV, perché esiste una sorta di vincolo nella quantità di capitale in generale destinato alle piattaforme ICE legacy”, afferma Mike Ramsey, analista automobilistico di Gartner Inc.

Prendi la BMW iX. Lo stereo si accende agitando il dito in aria, le portiere sono riscaldate e l'ampio tetto apribile dell'auto passa da cristallino a opaco con la semplice pressione di un pulsante. Il pick-up R1T e il SUV R1S di Rivian sono dotati di compressori d'aria integrati a bordo, in modo che possano riempire i pneumatici dopo il fuoristrada.

Nella Fisker Ocean, lo schermo centrale ruota da verticale a orizzontale (la casa automobilistica la chiama “modalità Hollywood”), mentre la Polestar 2 ha un filtro dell'aria adattivo che passa a una marcia più alta quando rileva polline e sostanze inquinanti. La Genesis GV70 è dotata di cancellazione attiva del rumore nell'abitacolo e di uno scanner di impronte digitali che configura l'auto in base a chi è al volante. Nella Nissan Ariya, un singolo pulsante sposta l'intera console centrale (selettore del cambio, portabicchieri, ecc.) all'indietro, fornendo al conducente più spazio davanti e alcuni costumi del Capitano Kirk.

Tutto questo aumento nell’abitacolo dei veicoli elettrici non significa che le auto a gas stanno scomparendo: dopo essere aumentate di un terzo nel 2023, le vendite annuali globali di veicoli elettrici dovrebbero aumentare solo del 19% quest’anno, secondo le previsioni di BloombergNEF. Molte vecchie piattaforme di combustione del gas vengono ampliate mentre i dirigenti automobilistici frenano il passaggio ai veicoli elettrici. Ma Ramsay prevede che lo slancio della ricerca e sviluppo continui, concentrandosi in particolare sui modelli elettrici. “da ora in poi, [for gas-burning cars] “Sarà ripetitivo”, dice. “C’è il desiderio che le auto elettriche sembrino tecnologicamente più avanzate”.

READ  Spotify offre una riprogettazione della libreria mobile per migliorare la navigazione

Al CARLAB, Ribas afferma che le case automobilistiche chiedono costantemente a lei e al suo team di dotare i veicoli elettrici del maggior numero possibile di gadget tecnologici. Secondo lei è un modo intelligente per coprire i magri costi economici di un propulsore elettrico, in particolare l’alto costo delle batterie.

“Purtroppo, adesso, tutto [original equipment manufacturers] “Fanno quello che chiamiamo approccio con il fucile da caccia”, dice. “Stiamo semplicemente riempiendo le auto di cose: un insieme di funzionalità che non rappresentano necessariamente un valore aggiunto per il consumatore.”

Ad esempio, la capacità della batteria della BMW iX è di 110 kilowattora, che costa alla BMW circa 15.000 dollari, secondo BloombergNEF. Questo è il motivo principale per cui il modello parte da 87.100 dollari, circa un terzo in più rispetto a una BMW a gas di dimensioni simili. È un prezzo reso più appetibile grazie a un po' di magia nella cabina di pilotaggio.

Perché non abbiamo, ad esempio, un'app per veicoli elettrici che cambi il modo in cui suona la musica in base a come viene guidata l'auto? Questo è ciò che Mercedes ha debuttato al CES la scorsa settimana come parte di una collaborazione con il musicista Will.i.am. “Ogni viaggio avrebbe una versione diversa di qualunque canzone stesse guidando”, ha detto a Car and Driver il fondatore dei Black Eyed Peas.

Ironicamente, l’approccio innovativo interno è più evidente al di fuori dei marchi di lusso. I clienti Ford, ad esempio, non sono entusiasti di pagare 43.000 dollari per un piccolo SUV – il prezzo di partenza della sua Mustang Mach-E elettrica – mentre una Mustang basata su un dinosauro morto parte da 31.000 dollari. Questo è uno dei motivi per cui il Mach-E ha un grande iPad nella consolle centrale, mentre i Mustang a combustione interna hanno qualcosa di più paragonabile a un Kindle.

READ  Maybelline New York mostra la discriminazione nel gioco attraverso gli occhi delle donne e dei giocatori LGBTQIA+ nella nuova campagna lanciata tramite HERO - Campaign Brief Asia

“In generale, le case automobilistiche hanno capito che i veicoli elettrici a prezzi accessibili non sono fattibili”, afferma Eric Noble, fondatore di CARLAB. “Quindi, se vendi solo 20.000 unità all'anno, potresti anche far sentire bene quelle persone e ottenere auto da 70.000 dollari.”