Maggio 16, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Boston estende la scadenza per le applicazioni di ristorazione all’aperto del North End

I funzionari di Boston stanno prorogando la scadenza per i ristoranti nel North End della città per richiedere i pasti all’aperto La scadenza, prevista per domenica, è stata posticipata a mercoledì 13 aprile, la proroga arriva con il sindaco di Boston Michelle Wu e i proprietari di ristoranti del North End in contrasto con le tariffe dei ristoranti I pasti all’aperto costano $ 7.500 per i ristoranti in quella parte della città, una tariffa non addebitata per i ristoranti in altri quartieri di Boston. Wu ha detto che il suo ufficio sta lavorando a una soluzione alla controversia sul costo dei pasti all’aperto al North End. Il sindaco si è attenuto alla quota di $ 7.500, ma ha affermato che i ristoranti potrebbero richiedere un’esenzione dalle difficoltà che potrebbe abbassare la quota a $ 5.000 o $ 3.000 e offrire la possibilità di pagare la quota in rate mensili. Le sfide uniche del North End con i pasti all’aperto, incluso l’accesso al traffico, ai pedoni, al parcheggio e alla raccolta dei rifiuti. In confronto, 70 dei 77 ristoranti all’aperto nel North End erano su proprietà pubblica contro 21 dei 51 ristoranti all’aperto nel South End erano su proprietà pubblica. “È un effetto molto diverso quando hai 70 diversi patii all’aperto in quest’area rispetto a qualsiasi altra parte della città, e la maggior parte di essi si trova sulla strada. I proprietari di ristoranti lavorano con l’ufficio del sindaco, ma l’ultima posizione di Wu non è ancora buona con alcuni di questi ristoratori, che hanno affermato di essere stati intenzionalmente esclusi da una conferenza stampa sull’argomento il 29 marzo quando è stato spostato in una sala più piccola che ospitava meno persone. In precedenza, l’ufficio del sindaco si era detto pronto a cancellare i pasti all’aperto in il North End attraverso una lettera inviata ai proprietari di ristoranti del quartiere il 25 marzo. In risposta a un gruppo di ristoratori che hanno affermato di voler citare in giudizio la città di Boston e Wu se la tariffa per i pasti all’aperto di $ 7.500 al North End persiste. anche una massa critica di proprietari di ristoranti credeva che questo programma fosse impraticabile come suggerito, Wu ha detto nella lettera ai proprietari di ristoranti: “Leggendo una lettera del sindaco di Boston ai ristoratori del North End, oltre alla tariffa, la città ha affermato che lo spazio del cortile preso parcheggerà più di 130 posti auto per i residenti.” Anche parte di Hanover Street diventerà a senso unico, tra Cross e Richmond Street durante il periodo dei pasti all’aperto. I pasti all’aperto nel North End dovrebbero iniziare il 1 maggio, un mese dopo rispetto ad altri quartieri di Boston, e terminare il 5 settembre. Il termine potrebbe essere posticipato al 30 settembre, in attesa del rispetto. Il programma è iniziato in tutta la città in risposta alla pandemia di COVID-19 e alla necessità di spostare più attività all’aperto. Nel 2021, il programma è durato dall’inizio della primavera alla fine dell’anno e le modifiche al programma di questa stagione includono aggiornamenti ai requisiti di sicurezza delle barriere, linee guida sulla sicurezza antincendio e requisiti assicurativi. I ristoranti all’aperto dovranno avere un piano di evacuazione e sono soggetti ai nuovi orari di chiusura.

READ  L'IPO di Oslo di Vaar Energi potrebbe valutare lo spin-off di Eni in 9 miliardi di dollari

I funzionari di Boston stanno estendendo la scadenza per i ristoranti nel North End della città per effettuare un ordine per cenare all’aperto.

La scadenza, prevista per domenica, è stata posticipata a mercoledì 13 aprile.

L’estensione arriva quando il sindaco di Boston Michelle Wu e i ristoratori del North End sono in disaccordo sul costo di $ 7.500 per i ristoranti all’aperto per i ristoranti in questa parte della città, che non è addebitato ai ristoranti in altri quartieri di Boston.

Wu ha detto che il suo ufficio sta lavorando per trovare una soluzione al dibattito sulle tariffe dei pasti all’aperto nel North End. Il sindaco si è attenuto alla quota di $ 7.500, ma ha affermato che i ristoranti potrebbero richiedere un’esenzione dalle difficoltà che potrebbe abbassare la quota a $ 5.000 o $ 3.000 e offrire la possibilità di pagare la quota in rate mensili.

Wu ha ripetutamente affermato che la tariffa è dovuta alle sfide uniche che il North End deve affrontare con i pasti all’aperto, incluso l’accesso al traffico, ai pedoni, al parcheggio e alla raccolta dei rifiuti. In confronto, 70 dei 77 ristoranti all’aperto nel North End erano di proprietà pubblica contro 21 dei 51 ristoranti all’aperto nel South End erano di proprietà pubblica.

“È un effetto completamente diverso quando si hanno 70 diversi patii all’aperto in quest’area rispetto a qualsiasi altra parte della città, e la maggior parte di essi sono tutti in strada”, ha affermato il sindaco.

Tuttavia, alcuni ristoratori del North End hanno affermato di pagare effettivamente le pulizie, discriminando la “tariffa illecita” nei confronti degli imprenditori italiani.

READ  Guardando al cambiamento climatico, la giapponese Sombo acquista la compagnia italiana di assicurazioni sui raccolti

Un certo numero di proprietari di ristoranti nel North End lavorano con l’ufficio del sindaco, ma l’ultima posizione di Wu non va ancora bene con alcuni di quei ristoratori, che hanno affermato di essere stati deliberatamente chiusi da una conferenza stampa del 29 marzo sull’argomento quando era mosso. in una stanza più piccola che può ospitare meno persone.

In precedenza, l’ufficio del sindaco si era detto pronto a cancellare i pasti all’aperto nel North End attraverso una lettera inviata ai ristoratori del quartiere il 25 marzo.

La lettera è arrivata in risposta a un gruppo di ristoratori che hanno affermato di voler citare in giudizio la città di Boston e Wu se la tariffa per i pasti all’aperto di $ 7.500 rimane.

“Se una massa critica di ristoratori ritiene che questo programma non sia così pratico come proposto, sono pronto a cancellare i pasti all’aperto nel North End prima dell’inizio di questa stagione”, ha detto Wu nella sua lettera ai ristoratori.

Leggi una lettera del sindaco di Boston ai ristoratori del North End

Oltre al canone, il comune ha affermato che lo spazio del cortile che ha ospitato più di 130 posti auto scomparirà. Anche parte di Hanover Street diventerà a senso unico, tra Cross e Richmond Street durante il periodo dei pasti all’aperto.

I pasti all’aperto nel North End dovrebbero iniziare il 1 maggio, un mese dopo rispetto ad altri quartieri di Boston, e terminare il 5 settembre. Tale termine potrebbe essere posticipato al 30 settembre, in attesa del rispetto.

Il programma è iniziato in tutta la città in risposta alla pandemia di COVID-19 e alla necessità di spostare più attività all’estero. Nel 2021 è durato dall’inizio della primavera fino alla fine dell’anno.

READ  La serie di ritratti di Rebecca Moses celebra le infermiere di New York durante la pandemia di COVID-19

Modifiche al programma Questa stagione include aggiornamenti ai requisiti di sicurezza delle barriere, alle linee guida sulla sicurezza antincendio e ai requisiti assicurativi. I ristoranti all’aperto dovranno avere un piano di evacuazione e sono soggetti ai nuovi orari di chiusura.