Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Boris Johnson potrebbe rimanere primo ministro del Regno Unito fino a ottobre, ma alcuni nel Partito conservatore vogliono che venga licenziato prima

Nonostante le sue dimissioni dalla leadership del Partito conservatore, Boris Johnson rimane nella posizione più alta della Gran Bretagna come “primo ministro di transizione”.

Il suo piano di rimanere in carica fino a quando non verrà trovato un nuovo leader segue le tradizioni britanniche e il processo stabilito dai suoi predecessori.

Ma in alcuni circoli del suo partito ha suscitato lamentele sul fatto che Johnson non dovrebbe rimanere al potere e dovrebbe andarsene immediatamente.

Alcuni legislatori hanno suggerito che la sua posizione fosse insostenibile dato il crollo del sostegno al suo governo la scorsa settimana.

L’ex primo ministro John Major, entrato in carica dopo le dimissioni di Margaret Thatcher, è tra coloro che hanno chiesto alla commissione del 1922 di cambiare le regole e rimuovere Johnson dalla posizione di custode.