Aprile 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Bluezone lancia la zona ‘Made in Italy’ con esperti italiani – Sourcing Journal

Bluezone lancia la zona ‘Made in Italy’ con esperti italiani – Sourcing Journal

La prossima edizione della mostra incentrata sul denim di Munich Fabric Start Bluezone presenterà le aziende italiane in una categoria speciale appena lanciata chiamata The Italian Luster.

Il Made in Italy debutterà a Monaco dal 30 al 31 agosto durante la due giorni di BlueZone e vedrà protagonisti cinque rispettati attori della filiera italiana che sostengono la reputazione del Paese per qualità, innovazione e ricerca.

Partecipanti produttore di finiture e accessori ACM, azienda certificata GRS con sede a Grumello del Monte da 40 anni, è nota soprattutto per la sua vasta selezione di bottoni in metallo, materiali ecosostenibili, risorse naturali o poliestere. A far parte di ACM nella regione c’è l’azienda di arte della moda fondata da Andrea Rambaldi, specializzato nella progettazione e produzione di abbigliamento di lusso dall’inizio alla fine, ed Elletti, produttore di abbigliamento e lino di San Bonifacio nel veronese. Meglio conosciuto per i suoi trattamenti denim unici e la capacità di personalizzare i capi.

In rapida espansione sin dalla sua costituzione negli anni ’80, il Gruppo Eleti gestisce ora due stabilimenti in Italia, tre in Romania e cinque in Tunisia. Nel 2016 ha acquisito la rinomata lavanderia italiana Martelli Lavraccioni Desili e nel 2020 è diventata partner esclusivo di Wiser Wash per l’Europa e il Mediterraneo (escluso il Portogallo) e ha implementato un processo post-brevetto a basso impatto ambientale nei propri siti produttivi.

Queste tre aziende saranno presenti in un’area separata all’ultimo piano della Catalyzer Hall di Bluezone, mentre le restanti due italiane partecipanti a Lustre, il produttore tessile padovano Perto Industria Desile e il Gruppo Olympias, fornitore di tessuti e servizi per l’industria , esporranno presso i propri stand in sala.

READ  I valori del vino italiano

Il quintetto presenta società di ritorno e si esibisce per la prima volta su BlueZone.

Come parte della promozione verranno distribuiti anche regali gratuiti come materassini da yoga, zaini, borse e altri articoli del gruppo Kadika con sede a Garbi.

“Italian Lustre offrirà a tutto il pubblico un tuffo profondo nelle aziende con una crescita turbo con un focus su qualità, innovazione e ricerca”, ha affermato Barbara Cnutti, insider della moda italiana, che ha lavorato con Munich Fabric Start per creare la nuova sezione. “Visitare un’area di innovazione di ricerca e sviluppo come The Italian Lustre ispirerà le future collezioni di molte persone, dai tessuti, agli accessori, alla modellistica e al lavaggio in capo”.

All’interno degli spettacoli BlueZone, Catalyst e Keyhouse, si prevede che attirerà più di 90 denim mill, tessitori, produttori e fornitori internazionali. Lo slogan generale dello spettacolo in questa stagione è “Campus” e vari luoghi ispirati alle scuole superiori, tra cui uno scuolabus giallo e un campo da basket in loco, creeranno l’atmosfera a tema adolescente. Inoltre, ci sarà un negozio di beneficenza che venderà merchandising ufficiale Bluezone e il 50% del ricavato sarà devoluto al progetto di beneficenza Fair for Ukraine lanciato dal produttore di Bluezone Munich Fabric Start Exhibitions GmbH.

L’evento principale di Bluezone, la fiera tessile internazionale Munich Fabric Start, si svolgerà in concomitanza con Bluezone, anche se un giorno in più, dal 30 agosto al settembre. 1. Con 1.500 offerte Autunno/Inverno 2023-24 di quasi 900 espositori, la 50a edizione della fiera sarà intitolata “Far Furore”, sottolineando l’entusiasmo che si prevede genereranno la folla e le sue collezioni speciali.

READ  Chrissy Teigen indossa un bikini a bordo piscina in Italia mentre si prepara a pronunciare i suoi voti nuziali con John Legend nel loro decimo anniversario di matrimonio

“Ora è il momento di pensare in grande. Ora è il momento di andare avanti con coraggio, usare il potenziale e crescere oltre i limiti. In questa stagione abbiamo fatto esattamente questo: crescita e un portafoglio più ampio. Siamo più forti che mai”, ha affermato Sebastian Klinter, amministratore delegato delle fiere Munich Fabric Start.