Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Axiom e SpaceX stanno sconvolgendo il tradizionale percorso dell’Europa verso lo spazio

Axiom e SpaceX stanno sconvolgendo il tradizionale percorso dell’Europa verso lo spazio
Ingrandire / Un razzo Falcon 9 lancia la missione Axiom-2 il 21 maggio 2023.

SpaceX

L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha stretto un accordo con Axiom Space per mandare in orbita più europei. Ma questa partnership va a vantaggio dei contribuenti europei che finanziano le operazioni dell’agenzia?

Mercoledì 17 gennaio, la terza missione finanziata privatamente della compagnia statunitense di voli spaziali commerciali Axiom Space decollerà dal Kennedy Space Center in Florida a bordo di un razzo SpaceX Falcon 9. All'interno della capsula Crew Dragon ci sarà un quartetto di viaggiatori spaziali, tra cui il pilota di caccia svedese Markus Wandt.

Wandt volerà sotto la bandiera dell'Agenzia spaziale europea (ESA), sebbene non sia un astronauta dell'ESA. Nella tornata di reclutamento degli astronauti europei del 2022, Wandt non è arrivato tra gli ultimi cinque astronauti europei “adatti”, che diventeranno membri dell'equipaggio dell'ESA e inizieranno l'addestramento degli astronauti nel 2023. Invece, è stato selezionato come membro dei primi astronauti di riserva dell'ESA . Pool, una nuova materia sviluppata dall'Agenzia spaziale europea con il preciso scopo di incoraggiare i suoi Stati membri a pagare per le missioni nazionali oltre ai loro contributi regolari al bilancio dell'ESA. La Svezia è stata la prima a cogliere l’opportunità nell’aprile dello scorso anno, pagando il volo spaziale di due settimane di Wandt attraverso un contratto mediato dall’Agenzia spaziale europea come parte di un memorandum d’intesa firmato dall’agenzia con la società commerciale statunitense Axiom Space nell’ottobre 2023.

Biglietto per la corsa

Wandt è il primo, ma non l'unico, astronauta di riserva a ottenere il suo biglietto per lo spazio, mentre i suoi colleghi apparentemente di maggior successo che hanno formato la vera squadra di astronauti sono ancora in addestramento. Anche la Polonia ha aderito e prevede di inviare il suo riservista, Sawałowsz Oznański, in un’altra missione per Axiom entro la fine dell’anno.

READ  La rabbia è stata confermata nei gatti selvatici trovati a North Conway, nel New Hampshire

Rispetto ai loro investimenti totali nelle attività spaziali, il prezzo che questi paesi pagano per vedere i loro cittadini fluttuare nella microgravità è insignificante. Al Consiglio ministeriale dell’ESA del novembre 2022, il vertice triennale degli Stati membri che decide Bilancio dell'agenzia Per il prossimo triennio la Svezia ha promesso 317 milioni di euro (355 milioni di dollari).

secondo Pubblicità 2018, Axiom Space Vende voli spaziali di 10 giorni per 55 milioni di dollari per posto. Il costo totale per attività sarà probabilmente leggermente più alto. L’anno scorso l’Ungheria ha firmato un accordo Contratto direttamente con Axiom Invio di un cittadino ungherese alla Stazione Spaziale Internazionale indipendentemente dall'Agenzia Spaziale Europea. L'Ungheria ha discusso i piani Per una missione nazionale nel 2022, il costo del progetto era stimato all’epoca in circa 100 milioni di dollari. Sulla base di questa stima, la Svezia potrebbe facilmente pagare l’equivalente del suo contributo annuale al budget dell’Agenzia spaziale europea per inviare Wandt nello spazio.

Oltre a Wandt e Oznansky, il gruppo di riserva di astronauti dell'ESA comprende altri nove candidati, nessuno dei quali è stato ufficialmente nominato all'ESA. Riempiendo questa riserva di astronauti, l'ESA sembra aver creato un mercato per Axiom Space, una mossa che potrebbe sollevare interrogativi dato che lo scopo dell'agenzia è quello di rilanciare il settore spaziale europeo. In effetti, il Accordo costitutivo dell'Agenzia spaziale europea Sancisce il principio del ritorno geografico, che dà agli Stati membri un rendimento di almeno l’80% sui loro contributi al bilancio dell’ESA sotto forma di contratti di ricerca e sviluppo. Sebbene il costo delle missioni Axiom sia pagato dall’Agenzia spaziale europea, la maggior parte di quel denaro va alla Axiom Space con sede in Texas e al suo fornitore di lancio, SpaceX.

READ  La missione Parker della NASA si sta preparando per un atterraggio solare nel 2024

Contratti segreti

L'Agenzia spaziale europea ha rifiutato di rivelare i dettagli dell'accordo tra Axiom Space e la Svezia, descrivendolo come “dati proprietari poiché questo viene effettuato attraverso un contratto commerciale riservato”. L'Agenzia spaziale nazionale svedese non ha risposto alla richiesta di commento di Ars Technica.

L'annuncio della Polonia di una missione nazionale Oznanski è stato fatto nell'agosto dello scorso anno, accompagnato da uno straordinario aumento del contributo del paese al bilancio dell'Agenzia spaziale europea. Nel Consiglio ministeriale del 2022, la Polonia ha stanziato 197 milioni di euro per le attività dell'agenzia dal 2023 al 2025. Ad agosto, l'Agenzia spaziale polacca ha raddoppiato questo contributo, impegnando ulteriori 295 milioni di euro (322 milioni di dollari). Non è chiaro quanti di quei soldi andranno al volo spaziale di Oznansky.

Nei mesi successivi all'annuncio del gruppo di riserva degli astronauti, Axiom Space ha iniziato a raggiungere attivamente i paesi d'origine dei riservisti con offerte per inviare questi uomini e donne nello spazio, secondo il quotidiano britannico “Daily Mail”. I media nella Repubblica Cecache ha recentemente rifiutato l'offerta.

Oltre a Svezia e Polonia, anche il Regno Unito intende utilizzare i servizi di Axiom e condurre una missione esclusivamente britannica che sarà guidata dall'astronauta semi-in pensione Tim Peake dell'Agenzia spaziale europea. Comprenderà anche Rosemary Cogan dal Regno Unito, recentemente nominata come una delle astronaute di carriera dell'ESA, così come la riservista Megan Christian e l'astronauta John McFaul. A differenza delle missioni svedese e polacca, quella britannica sarà finanziata dall’industria privata britannica anziché dai contribuenti BBC.