Maggio 26, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Atlantia incassa 8,2 miliardi di euro dalla vendita di asset autostradali italiani

Il logo del Gruppo Infrastrutture Atlantia a Roma, 5 ottobre 2020. REUTERS/Guglielmo Mangiaban

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

MILANO (Reuters) – Il gruppo infrastrutturale italiano Atlantia ha dichiarato giovedì di aver completato la vendita della sua partecipazione di controllo nell’unità autostradale italiana Autostrade in Italia con un accordo del valore di 8,2 miliardi di euro (8,6 miliardi di dollari).

La chiusura segna l’uscita definitiva per il gruppo guidato da Benetton dal commercio autostradale italiano quasi quattro anni dopo il crollo di un ponte gestito da Autostrade a Genova, provocando la morte di 43 persone.

Autostrade gestisce oltre 3.000 chilometri di strade a pedaggio in tutta Italia con concessioni a lungo termine concesse dallo Stato italiano. È responsabile dello sviluppo, della manutenzione e della gestione delle autostrade su una rete di quasi 4 milioni di passeggeri al giorno.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Atlantia ha ricevuto una vendita totale di 8,199 miliardi di euro comprensiva di commissioni al dettaglio pagabili e minori netti

Il gruppo ha affermato che gli adeguamenti di prezzo riconosciuti ai sensi dell’accordo di vendita.

In base ai termini del contratto firmato lo scorso anno, Atlantia riceverà anche un guadagno se il governo italiano risarcirà parzialmente Autostrade per il traffico perso tra il 2020 e il 2021 a causa della pandemia.

“In termini di potenziali guadagni, ci sarà più chiarezza nella seconda parte di quest’anno”, ha affermato una delle fonti che hanno familiarità con la questione.

L’istituto di credito statale italiano Cassa depositi e prestiti (CDP) guida il consorzio di acquirenti che acquisiranno l’88% di Atlantia in Autostrade e acquisiranno l’asset attraverso un veicolo di investimento chiamato Holding Reti Autostradali (HRA).

READ  L'UE discute le sanzioni energetiche mentre l'Italia si impossessa della villa del pilota russo di F1

HRA è posseduta al 51% da CDP e i co-investitori di CDP Macquarie e Blackstone possiedono una quota del 24,5%.

Attirati dalla prospettiva che Atlantia ottenesse più di 8 miliardi di euro per Autostrade, i fondi infrastrutturali GIP e Brookfield si sono rivolti a Benetton con un piano per l’acquisto di Atlantia a marzo.

La famiglia Benetton ha rifiutato l’offerta e il mese scorso ha annunciato il lancio di un’OPA su Atlantia, progettando di cancellarla con l’aiuto di Blackstone (BX.N). Leggi di più

(1 dollaro = 0,9513 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Reportage di Francesca Landini Montaggio di Alexandra Hudson e Richard Chang

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.