Giugno 12, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Anteprima: Chinner e Musetti possono ottenere un lavoro italiano da Nadal e Djokovic? | Tour ATP

Un campione italiano del Grande Slam maschile da quando Adriano Panata ha alzato il trofeo al Roland Carros nel 1976. Ma dopo una lunga attesa, il rinascimento del tennis del paese sembra finalmente essere finalmente iniziato con entusiasmo, con la prima epoca di apertura, tre uomini italiani in un posto chiave nel quarto turno: Matteo Beretini, nona testa di serie, e le stelle #NextGen ATP Janick Sinner e Lorenzo Musetti.

Con Beretini già al sicuro nei quarti di finale, il 19enne Chinner e Musetti si stanno preparando per le loro dure prove tra quindici giorni mentre si preparano ad affrontare rispettivamente la seconda testa di serie Rafael Nadal e il numero 1 del mondo Novak Djokovic. Unisciti a lui.

“Anche io Janic, penso che siamo il futuro del tennis italiano e il futuro del tennis in generale”, ha annunciato Musetti dopo la vittoria del terzo turno su Marco Chechinado.

Il quarterback dello scorso anno Sinner (L. Nadal) e l’esordiente del Roland Corros Musetti sono stati messi sottosopra nel loro cammino verso il quarto turno a Parigi. Sinner era il suo solito battitore tranquillo, freddo e grande, battendo Pierre-Hughes Herbert, Gianluca Maker e Michael Yemer. Musetti non potrebbe essere più diverso, portando arte e dramma su un piano di parità mentre è andato all’ultima testa di serie tredicesima David Coffin, Yoshihito Nishioka e Chechinado.

“Molti molti [are] Parlando di [about] Chi è il migliore [between] Lorenzo ed io. Penso che sia molto bello vedere i fan italiani in particolare “, ha detto Sinner. “Abbiamo due diversi tipi di giocatori, due persone diverse dentro e fuori dal campo”.

READ  Rugby: l'Italia umiliata dalla Francia a Roma nella prima partita del Sei Nazioni 2021. La Scozia ha vinto con l'Inghilterra. Galles - L'Irlanda giocherà domenica a Cardiff

Potrebbe piacerti anche: Machine & Artist: #NextGenotype Stars Sinner & Musetti Shines

Chinner, dal nord Italia – più vicino all’Austria e alla Germania che al Mediterraneo – guida la corsa ATP a Milano per un posto nella prossima finale generale ATP, mentre Musetti, che è cresciuto a Sunny Tuscany, è quarto.

“Per cosa vivo [Jannik] Abbiamo vissuto come l’anno scorso, quindi stiamo crescendo insieme “, ha detto Musetti. “Ma devo concentrarmi su me stesso… devo migliorarmi. Certo, Jonic sta ancora vincendo, avanzando ancora negli slam, e sono orgoglioso e felice di essere il migliore in gara”.

Sinner affronterà la 13 volte campionessa del Roland Crowe Natalie nel secondo match maschile al Court Philippe-Chatterjee. Questo sarà il secondo incontro della coppia all’evento, ma molto è cambiato per i giovani italiani da quando hanno perso un set di tre contro Natalie nei quarti di finale lo scorso anno. Sinner alza due trofei dell’ATP Tour per raggiungere la finale dell’ATP Masters 1000 [Miami] FedEx entra nella top 20 della classifica ATP.

“Lei è ok. Migliora ogni settimana. Ha grandi colpi. [It’s] Nadal ha accettato dopo una vittoria al terzo round su Cameron Norie. “Devo essere solido. Devo essere aggressivo anch’io, perché è così difficile. Voglio farlo giocare da posizioni difficili e non posso commettere molti errori.

“So che questo è il quarto round, dove non puoi aspettarti un avversario facile. Janic non è il miglior quarto round. [for me], Senza dubbio. È un pericoloso… ci conosciamo bene. “

Nadal andrà in vantaggio per 2-0 sul colpo di testa dell’ATP dopo aver ottenuto una vittoria sugli italiani sulla strada per il titolo a Roma (D. Djokovic) all’inizio di questa stagione. Il vincitore affronterà la decima testa di serie Diego Schwartzman o John-Leonard Struff della Germania nei quarti di finale.

READ  Genitori, insegnanti e bambini protestano in Italia contro la chiusura delle scuole a seguito dell'epidemia di COVID-19

Segui i risultati in tempo reale su RolandGarros.com

Il numero uno al mondo Djokovic farà il suo debutto alla Chatterjee Day Session di #NextGenATP Musetti, ma non è la prima volta che i due condividono il campo.

Dopo aver raggiunto il quarto round senza perdere un solo set, Ricardos Fernandez, Djokovic, lui e Musetti sono stati frequenti compagni di allenamento per tutta la stagione, incluso il Rolex Monte-Carlo Masters. La prima testa di serie è ben consapevole delle difficoltà che può portare il moschetto al 79° posto.

Leggi di più: Musetti fa magie con una scena di Rival of the Year a Parigi

“So che è una grande sfida per me”, ha detto Djokovic. “Quindi non ho dubbi che giocherà ad alto livello perché non ha molto da perdere. Spero che venga fuori e provi a giocare il tennis della sua vita … sui grandi campi”.

Nono testa di serie Matteo Bertini aspetta il vincitore di Djokovic-Musetti. Il 25enne ha ricevuto una scarcerazione dall’italiano Roger Federer dopo il ritiro dal campionato 2009, mandandolo qui per la prima volta ai quarti di finale.

Nadal-Chinner affronterà Swartzman Struff, testa di serie numero decima, per aver sparato al vincitore della seconda partita a Court Suzanne-Lenglen. L’Argentina (L. Nadal), che ha raggiunto le semifinali qui l’anno scorso, è volata sotto il radar ed è passata al quarto turno, senza perdere un solo set o affrontare un tiebreak.

Dopo aver sollevato il trofeo sul terreno di casa a Buenos Aires a marzo, Swartzman ha faticato ad aumentare la sua velocità mentre l’oscillazione dell’argilla è tornata in Europa. Ma ha perso tre partite in stile parigino, e poi non si è più guardato indietro.

READ  L'Italia è chiusa fino a maggio. Le altre tre aree rientrano nella scena rossa

“Finitura [the clay-court season] Al Roland Carros, stavo pensando: “Beh, questo posto, questo è un posto fantastico per me”, ha detto Schwarzman. “Ho fatto grandi cose qui in passato e voglio giocare un buon tennis. Vediamo cosa succede. Se non fosse stato per una buona settimana, potrei tornare indietro [home] Per qualche giorno. “

Schwartzman e Struff sono in vantaggio di 1-1 nel loro record di testa ATP Head 2, con l’Argentina che ha ottenuto la vittoria in un incontro solitario sulla terra battuta nel 2017 a Monte-Carlo. Il tedesco ha eguagliato il suo miglior piazzamento in un Grande Slam raggiungendo il quarto round con la settima testa di serie Andrei Rublev e #NextGenot P Carlos Alcaras.

Clicca qui per l’ordine del giorno 9.