Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Al via le sperimentazioni cliniche del vaccino Covid-19 senza ago

Si cercano volontari australiani per partecipare a una sperimentazione clinica che coinvolge un vaccino senza ago per Covid-19.

La fase uno, la sperimentazione umana, per COVALIA è iniziata questa settimana presso gli istituti partecipanti alla ricerca clinica Scientia di Sydney, il Telethon Children’s Institute di Perth e il Women and Children’s Hospital di Adelaide.

Il vaccino genomico utilizza sequenze di DNA genomico del virus SARS-CoV2, che penetra nella pelle con una tecnica senza ago.

Successivamente, il DNA viene assorbito dalle cellule del corpo, con il codice del DNA che genera una proteina spike del coronavirus che innesca una risposta immunitaria.

Invece di un ago, per l’innesto viene utilizzato uno spray a getto, progettato per garantire che il DNA raggiunga le cellule.

Questo tipo di tecnologia viene utilizzato negli Stati Uniti per somministrare vaccini antinfluenzali ma non è stato approvato al di fuori degli studi di ricerca in Australia.

Secondo l’Università di Sydney, che sta conducendo la sperimentazione, non ci sono additivi o conservanti utilizzati nel vaccino.

L’università ha collaborato con la società biotecnologica Technovalia e il suo partner internazionale per i vaccini BioNet, che ha sviluppato il vaccino a DNA.

Nell’ambito della prima fase della sperimentazione verrà verificata la sicurezza del vaccino, che consisterà in due dosi assunte per un mese.

Guarderai anche la dose del vaccino e se può essere abbassata. I ricercatori cercano 150 partecipanti.

In caso di successo, inizierai a sperimentare il secondo stadio più ampio.

Nicholas Wood, ricercatore principale presso l’Università di Sydney, ha affermato che è stato emozionante iniziare la registrazione e condurre la prima sperimentazione del paese sul vaccino Covid-19 senza ago.

READ  I cadaveri bruciano giorno e notte

“L’inizio dello studio COVALIA è una pietra miliare per tutti coloro che sono coinvolti in questa partnership unica tra le istituzioni australiane, l’industria e il governo australiano con $ 3 milioni di finanziamenti dal Future of Medical Research Fund”, ha affermato.

Peter Richmond, co-investigatore del Telethon Kids Institute, ha affermato che è importante continuare a sviluppare vaccini Covid-19 perché possono migliorare la sicurezza e le risposte immunitarie.

“La disponibilità di una gamma più ampia di vaccini aumenta la capacità globale del vaccino di garantire l’accesso universale all’immunizzazione”, ha affermato.

Lo screening e la registrazione sono ora aperti a chiunque voglia partecipare all’esperimento.

visitare Sito web di ricerca scientifica per maggiori informazioni.