Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Aggiornamenti in tempo reale: nuovi casi nelle carceri della California sollevano preoccupazione

SACRAMENTO, CA – Con un nuovo e più contagioso tipo di coronavirus che sta attraversando la California, gli avvocati che rappresentano i detenuti affermano che le violazioni degli ordini sanitari da parte del personale carcerario rischiano una ripetizione delle epidemie che hanno ucciso decine di persone nel primo anno della pandemia.

Le ultime statistiche mostrano che grandi percentuali di dipendenti che devono essere testati due volte alla settimana non lo fanno e la maggior parte di loro non deve affrontare alcuna conseguenza.

I funzionari delle correzioni dicono che stanno aggiornando questi numeri ma non hanno ancora fornito nuovi dati.

I funzionari stanno temporaneamente chiudendo i ricoveri al penitenziario statale di Wasco nella San Joaquin Valley, dove nelle ultime due settimane si sono verificati più di 150 nuovi contagi. A partire da lunedì, i funzionari hanno affermato che i detenuti in tutto lo stato devono essere completamente vaccinati per le visite personali o familiari, a meno che non accettino eccezioni religiose o mediche.

Queste misure arrivano mentre i nuovi casi stanno aumentando in tutta la California e i modelli statali prevedono un graduale aumento dei ricoveri e delle cure intensive nel prossimo mese.

___

Ecco cosa devi sapere oggi sulla pandemia di coronavirus:

– recupero da Bambini contagiati da COVID-19 Negli Stati Uniti il ​​record si avvicina

Funzionari sanitari statunitensi Fare clic su Lavoratori in casa di cura Per colpi di richiamo

Aumentano i nuovi casi di COVID-19 negli Stati Uniti Livelli più alti registrato

Porta a casa i test COVID-19 per rilevare la variante omicron?

province canadesi Adozione di restrizioni tra le registrazioni quotidiane dei casi

___

Segui la copertura epidemiologica dell’Associated Press su https://apnews.com/hub/coronavirus-pandemic

___

Ecco cosa succede anche oggi:

SEATTLE – Un sistema medico dell’area di Seattle afferma che presto limiterà gli appuntamenti per i test COVID-19 nei siti di test della comunità a causa del tasso di positività “astronomicamente alto”.

Il Seattle Times riporta che UW Medicine ha affermato che gli appuntamenti di giovedì saranno limitati solo a quelli con sintomi o esposizioni noti. Dei 12 siti di test basati sulla comunità di UW Medicine, nove inizieranno presto a fissare appuntamenti. Tre saranno temporaneamente chiusi.

Il tasso di positività misura oltre il 40% in alcuni siti di test nella contea di South King e l’alto tasso sta rallentando la capacità degli scienziati di analizzare campioni già positivi.

In genere, gli scienziati optano per un “test in pool” in cui prendono quattro o cinque campioni dai siti di test, estraggono una piccola porzione di ciascuno e poi li mescolano insieme in una fiala per i test, afferma il capo del laboratorio di medicina e patologia presso UW Medicine Dr. Jeff Bird.

Il problema quando il tasso di test molto positivi aumenta è che tutti i cluster sono positivi, il che significa che devono tornare indietro e controllare i singoli test per vedere quale è effettivamente risultato positivo. Baird ha detto che riduce significativamente la capacità.

La modifica entrerà in vigore martedì prossimo e continuerà fino a quando gli scienziati non confermeranno che il tasso di positività del campione è sceso in media da meno del 10% al 15%.

___

MADRID – I nuovi casi di coronavirus hanno raggiunto il decimo record giornaliero in Spagna, con un numero senza precedenti di 161.688 infezioni confermate, mentre la variante omicron a rapida diffusione prende il sopravvento.

Secondo i dati del Ministero della Salute spagnolo, giovedì è stato il secondo giorno consecutivo che i nuovi casi sono saliti a più di 100.000.

READ  Mozambico: Banca Africana di Sviluppo e Fondo di Cooperazione Tecnica Italiana stanziano 990.000 euro per rafforzare le filiere agricole

Il tasso di infezione di 14 giorni, che informa i responsabili politici della risposta alla pandemia, è salito a 1.775 nuovi casi ogni 100.000 residenti a livello nazionale. Questo è in aumento rispetto ai 1.508 del giorno prima. La regione della Navarra settentrionale ha ottenuto più del doppio della media nazionale.

I funzionari spagnoli sono orgogliosi di un processo di vaccinazione riuscito che ha portato oltre l’80% dei 47 milioni di persone del paese a ricevere due dosi del vaccino. Giovedì, i funzionari sanitari hanno annunciato che l’80% di quelli di età pari o superiore a 60 anni ha già ricevuto una vaccinazione di richiamo.

___

Miami – La Florida sta assistendo a un forte aumento delle infezioni da coronavirus mentre la variabile omicron imperversa in tutto lo stato.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie mercoledì hanno segnalato oltre 58.000 nuovi casi e hanno rivisto i suoi numeri per aggiungere migliaia di casi al conteggio giornaliero dei giorni precedenti, stabilendo nuovi record epidemici.

La nuova stima del CDC porta la media di 7 giorni in Florida a oltre 36.400 nuovi casi. Il numero era di circa 26.600 al culmine del boom estivo di agosto, alimentato dalla variabile delta.

Nella contea di Miami-Dade, dove si concentrano i casi, una persona su quattro è risultata positiva al virus.

A causa del boom, le scuole pubbliche della contea di Miami-Dade richiedono a tutto il personale, ai volontari e ai visitatori di indossare coperture per il viso nelle scuole a partire da lunedì. Gli studenti saranno altamente incoraggiati a indossarli. Il governatore Ron DeSantis ha firmato in legge a novembre una misura che impedirebbe ai distretti scolastici di far rispettare i mandati di mascherine agli studenti.

___

COLOMBUS, Ohio – I ricoveri in Ohio a causa del COVID-19 hanno stabilito un nuovo record di pandemia per il secondo giorno consecutivo.

I dati statali mostrano che 5.466 persone in ospedale hanno COVID-19, o un paziente su cinque. Il governatore Mike DeWine e gli amministratori ospedalieri di tutto lo stato affermano che la stragrande maggioranza di coloro che sono ricoverati in ospedale non sono immuni.

I dati del Dipartimento della Salute dell’Ohio pubblicati giovedì mostrano anche che i casi di coronavirus sono rimasti a livelli storici. Giovedì sono stati segnalati quasi 20.000 nuovi casi di coronavirus, appena al di sotto del record stabilito mercoledì.

L’aumento dei casi ha portato a lunghe code fuori dalle cliniche sanitarie e nei siti pop-up mentre migliaia di persone cercano test. Il governatore ha ordinato a un totale di 2.400 membri della Guardia nazionale dell’Ohio di andare negli ospedali per aiutare il personale sovraccaricato.

___

GERUSALEMME – Israele ha approvato una quarta dose di vaccino per le persone ad alto rischio di contrarre il Covid-19, diventando il primo Paese a farlo mentre si prepara a un’ondata di infezioni alimentata dalla variante omicron.

Il direttore generale del ministero della Salute, Nahman Asch, ha annunciato la decisione in una conferenza stampa nella tarda serata di giovedì.

Dice che la decisione si basa sulle prime ricerche e che i funzionari prenderanno in considerazione l’espansione dando una quarta dose a più pubblico mentre valutano la situazione.

Israele è stato tra i primi paesi a introdurre il vaccino contro il coronavirus Pfizer un anno fa e ha iniziato a offrire i booster gratuitamente la scorsa estate. Ma continua a vedere un’ondata di infezioni attribuita alla variante delta e i funzionari hanno avvertito di un’altra ondata guidata dall’Omicron in rapida diffusione.

Giovedì scorso, Israele ha ricevuto la sua prima spedizione di pillole che trattano i peggiori effetti del COVID-19.

READ  Il ruolo del biometano nella transizione energetica e nell'economia dell'energia circolare, all'interno e intorno ai contesti urbani

Attualmente in Israele ci sono più di 20.000 pazienti attivi, di cui 94 gravemente malati. Almeno 8.243 persone sono morte di COVID-19 in Israele dall’inizio della pandemia.

___

MILANO (Reuters) – L’Italia è balzata giovedì a un altro record di 126.888 nuovi casi di Covid-19. Si tratta di un aumento del 30% rispetto al giorno precedente in cui è stato stabilito il record precedente.

Con i casi alle stelle, l’Italia riduce la quarantena delle persone vaccinate e impone nuove restrizioni a coloro che non sono ancora stati vaccinati. Nessuno che abbia ricevuto una o due dosi di richiamo negli ultimi quattro mesi dovrà essere messo in quarantena dopo essere entrato in contatto con una persona positiva.

Nel frattempo, le persone non vaccinate non potranno più viaggiare su autobus, treni, aerei o traghetti dal 10 gennaio, giorno del rientro degli italiani dalle vacanze di Natale. È inoltre vietato impegnarsi in una serie di altre attività ricreative, inclusi cinema, teatri e saloni di bellezza. Finora si è avuto accesso a questi con un test negativo nelle ultime 24 ore.

Nonostante il significativo aumento dei numeri, gli ospedali italiani non sono sotto lo stesso livello di stress degli aumenti precedenti, con il 78% della popolazione totale completamente vaccinata. Un terzo di loro ha ricevuto iniezioni di richiamo.

___

MOSCA – Più di 87.500 persone infette da COVID-19 sono morte in Russia a novembre, secondo l’agenzia di statistica statale russa, il più alto numero di morti mensile dall’inizio della pandemia.

Il rapporto di giovedì di Rosstat ha portato il numero totale di decessi correlati al virus tra aprile 2020 e ottobre 2021 a oltre 625.000. Questo è più del doppio del bilancio delle vittime ampiamente citato riportato dalla task force russa sul coronavirus.

Rosstat utilizza criteri più ampi nel suo sistema di screening rispetto al suo personale.

Solo il 51% dei 146 milioni di russi è stato completamente vaccinato, anche se il paese ha approvato un vaccino contro il COVID-19 sviluppato localmente, lo Sputnik V, mesi prima rispetto alla maggior parte del mondo.

Negli ultimi mesi, la Russia ha dovuto affrontare un’ondata di contagi, con un numero record di feriti e morti registrati. La situazione è migliorata nelle ultime settimane, ma ora le autorità si stanno preparando a una nuova ondata di contagi causati dalla variante omicron.

___

New Brunswick, NJ – Uno studio sugli operatori sanitari in Sud Africa ha scoperto che una dose di richiamo del vaccino monodose COVID-19 di Johnson & Johnson ha ridotto significativamente il rischio di ricovero in ospedale aumentando la dose di Omicron.

J&J ha dichiarato giovedì che la seconda dose è stata efficace all’85% nell’impedire al COVID-19 di entrare negli ospedali a novembre e dicembre. Questo è secondo i risultati preliminari di uno studio su 69.000 operatori sanitari in Sud Africa.

Omicron è altamente contagioso e può evitare parte della protezione offerta dalla vaccinazione o da una precedente infezione. Ma studi precedenti su altri vaccini COVID-19 hanno indicato che la vaccinazione protegge ancora fortemente dalle malattie gravi. Risultati simili sul vaccino J&J sono dati importanti per l’Africa, dove l’istantanea gioca un ruolo chiave nei vaccini.

J&J ha anche annunciato i risultati preliminari di alcuni test di laboratorio statunitensi che suggerivano che il vaccino potesse essere considerato un booster mix-and-match per le persone che hanno ricevuto due dosi del vaccino Pfizer.

READ  Ora, questo è italiano | Palm Beach Florida settimanale

___

ISTANBUL – Le statistiche del ministero della Sanità turco mostrano giovedì quasi 40.000 nuove infezioni da COVID-19, più del doppio del numero di casi di una settimana fa.

Il ministro della Sanità Fahrettin Koca ha twittato che l’aumento è dovuto al tipo Omicron altamente contagioso. Questo livello di infezioni è stato osservato l’ultima volta alla fine di aprile, quando in Turchia sono state annunciate misure di blocco più severe.

Finora, la Turchia non ha annunciato alcuna nuova restrizione se non quella di esortare le persone a indossare maschere e a praticare il distanziamento sociale.

Poco più dell’83% della popolazione turca ha ricevuto due dosi del vaccino cinese Sinovac o BioNTech e quasi 18,7 milioni di persone hanno ricevuto una terza dose. Il bilancio delle vittime del virus nel paese ha raggiunto 82.198, secondo le statistiche ufficiali.

___

NEW YORK – Il sindaco Bill de Blasio ha affermato che New York City chiamerà nel 2022 a Times Square come previsto, nonostante il numero record di infezioni da COVID-19 in città e in tutto il paese.

De Blasio ha detto giovedì a “Today” della NBC che vuole mostrare al mondo che la città “sta lottando per superare questo”.

Dopo che i festaioli sono stati banditi da Times Square un anno fa a causa della pandemia, i funzionari della città hanno annunciato in anticipo i piani per una festa di Capodanno con meno folla e vaccinazioni richieste.

E il prossimo sindaco della città, Eric Adams, presterà giuramento a Times Square poco dopo la caduta della palla.

___

NUOVA DELHI – L’India sta portando avanti le elezioni legislative nel suo stato più popoloso nonostante le infezioni quotidiane da COVID-19 siano più che raddoppiate in tutto il Paese in una settimana.

L’India ha riportato 13.154 nuovi casi di COVID-19 giovedì, un balzo rispetto ai 6.000 casi giornalieri del 24 dicembre.

Migliaia di persone senza maschere si sono radunate alle manifestazioni elettorali per i politici di alto livello in tutto l’Uttar Pradesh.

Il commissario capo per le elezioni Sushil Chandra afferma che tutti i partiti politici nello stato settentrionale di 200 milioni di persone vogliono che le elezioni si tengano entro marzo.

Chandra ha respinto la proposta della Corte Suprema dello Stato di rinviare le elezioni alla luce del previsto aumento dei contagi alimentato dalla formula di Omicron per il coronavirus.

Il dottor K. K. Paul, un alto funzionario del governo, ha affermato che l’allarme tsunami dell’OMS COVID-19 non era specifico per l’India e si riferiva alla situazione globale.

___

PARIGI – I residenti e i turisti a Parigi dovranno indossare maschere per il viso all’aperto da venerdì poiché la Francia vede un aumento delle infezioni da COVID-19 alimentato dalla formula dell’omicron.

La polizia di Parigi ha affermato che la regola della maschera si applicherà alle persone di età pari o superiore a 12 anni, anche se le persone saranno esentate mentre vanno in bicicletta o in moto, viaggiano in veicoli e si allenano.

Coloro che non rispettano le regole rischiano una multa di 135 euro (153 dollari).

Le mascherine sono già obbligatorie nei negozi, nelle strutture pubbliche, negli edifici per uffici e sui trasporti pubblici in Francia.

Il governo francese ha annunciato questa settimana misure per combattere la diffusione del coronavirus, quando mercoledì la Francia ha registrato un record giornaliero di 208.000 nuovi casi di COVID-19.

___