Novembre 28, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Aggiornamenti in tempo reale di medio termine americani: gli esperti della ABC Michael Rowland, Barbara Miller e Casey Briggs decostruiscono i risultati

Abbiamo avuto un bel po’ di domande sul ballottaggio in Georgia, quindi le abbiamo chiesto Barbara Miller Per spiegarci tutto:

L’esito della corsa al Senato della Georgia potrebbe determinare se Democratici o Repubblicani hanno un equilibrio di potere in quella stanza, il Senato.

Ora abbi pazienza con me qui per un po’ di matematica, si spera semplice.

Ogni stato ha due senatori, il che rende il numero 100, quindi devi averne 51 per ottenere la maggioranza.

Dopo questi mezze mandati per i Democratici 48 Senatori e repubblicani 49.

Stiamo aspettando i risultati di tre gare, in Arizona, Nevada E il Georgia.

Se l’Arizona andrà ai Democratici, come attualmente previsto sui voti finora contati, e il Nevada ai Repubblicani, sempre nell’attuale conteggio dei voti, i Repubblicani avranno 50 E i Democratici 49.

Questo rende la Georgia la chiave. Se l’hanno presa i repubblicani, l’hanno fatto 51 Seggi e maggioranza.

Se i Democratici lo prendessero, sarebbe diviso 50-50, ma il vicepresidente Kamala Harris darebbe il suo voto decisivo e, come sapete, è democratica.

La Georgia è uno degli unici due stati, l’altro è la Louisiana, dove se nessun candidato ottiene più del 50 per cento dei voti al primo turno, la corsa va al ballottaggio tra i due candidati più forti.

Questo è quanto è successo anche alle elezioni del 2020.

Questa volta avremo un’attesa più breve.

Da allora, il periodo di tempo tra le elezioni e il ballottaggio è stato ridotto da nove settimane a 28 giorni.

Ora, se i repubblicani prendono Arizona e Nevada, è finita e la Georgia non ha più importanza, lo stesso vale se i democratici prendono quei due stati.

READ  Il Primo Ministro esclude le restrizioni dell'Inghilterra e quelle della Scozia

Come ho detto, c’è una semplice matematica, ma sembra probabile che la Georgia sarà ancora una volta la chiave, ed è una grande gara là fuori tra Raphael Warnock e Herschel Walker.