Marzo 23, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

A grande richiesta il ritorno della serie di film I Greci nel Sud Italia

Due cineasti australiani si sono riuniti per il loro nono progetto cinematografico internazionale che documenta i greci. Questa volta si tratta di Greko di Calabria e Griko di Puglia.

Genimahaliotis e Basilico Billy Kotsis Hanno prodotto tre documentari sulle loro imprese e grazie all’AHEPA (Australian Association for Progressive Hellenic Education) NSW, due di questi saranno proiettati al Little Italy di Sydney.

AHEPA NSW ha precedentemente proiettato il lungometraggio Magna Graecia: Greko of Calabria lo scorso novembre a un pubblico tutto esaurito al Palace Cinema. Questa volta lo spettacolo sarà composto da due documentari di 39 minuti ciascuno.

Il dottor Panayotis Diamandis, che insegna studi sul genocidio presso l’Università della tecnologia di Sydney, ha detto ai media greci quanto fosse orgoglioso di sostenere la lingua greca di fronte a un vasto pubblico. Ha anche pensato ad alcune lezioni chiave. Lezione principale da magna grazia Film Se ti piace, usalo. Se ti piace l’ellenismo, parla nei suoi dialetti e parla l’ellenico nella forma che ti è più familiare. Gerico e Gerico sono parlati da oltre duemila anni. Fornisce un modello anche per l’ellenizzazione in Australia.

Genimahaliotis e Cotsis continuano la tradizione delle sessioni cinematografiche esaurite. Dal 2015 con i loro documentari su Lesvos, poi Mykonos e Delos, i cineasti rimangono gli unici greci australiani che possono vendere documentari al cinema. Il loro lavoro gli è valso otto premi cinematografici internazionali e slot in prima serata su Channel 31 a Victoria e Channel 44 in South Australia, oltre che su Aurora su Foxtel.

L’evento di domenica 12 febbraio sarà caratterizzato da canzoni Greko eseguite da cantanti italiani e una tavola rotonda su Greko e Griko – due dialetti leggermente diversi. Il panel sarà ospitato dalla rappresentante australiana Belinda Marie dalla Calabria e includerà l’avvocato e autore Costa Vertzias che ha scritto un libro sui greci in Magna Grecia nel 1990. Vertzias ha visitato la regione due volte con la sua famiglia negli anni ’80 per ricercare e saperne di più queste antiche “statue” greche viventi e respiranti.

READ  Museum of Glass celebra l'artista del vetro con uno spazio espositivo | A&E

Ulteriori informazioni: Magna Grecia

Domenica 12 febbraio dalle 18:00 @ Palace Norton Street, Leichhardt

I biglietti costano $ 20 per gli adulti e $ 15 per le concessioni.

Per prenotare i tuoi posti, chiama il presidente del Chapter Antigone Charoulla allo 041 113 7266 o [email protected]

Leggi anche: Opera prima: Magna Graecia – Greco di Calabria