Giugno 19, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

5 destinazioni della riviera ligure da scoprire quest’estate

5 destinazioni della riviera ligure da scoprire quest’estate

Sebbene la Riviera Ligure sia tra le regioni costiere più visitate e fotografate al mondo, ci sono ancora molti luoghi da scoprire meno affollati delle famosissime Portofino e Cinque Terre. Ecco cinque mete della Riviera da conoscere meglio quest’estate.

Isole della Riviera

La Riviera italiana è nota per le sue località turistiche fiancheggiate da palme e i colorati villaggi di pescatori, ma contiene anche alcune bellissime isole non lontane dall’idilliaca costa ligure. Vicino alla punta sud-occidentale della riviera italiana, ci sono tre isole nel Golfo di La Spezia, che sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, insieme alla vicina città di Portovenere. Palmaria, la più grande delle isole. È un paradiso per gli amanti della natura, ricco di flora e fauna uniche e fiancheggiato da sentieri e piste ciclabili. Ci sono diverse spiagge, alcune accessibili solo via mare, e la famosa Locanda Lorena, ristorante e piccola locanda che attira celebrità da tutto il mondo. (La Locanda offre un servizio navetta dal suo molo di Portovenere.) L’isola ha anche la sua grotta azzurra, accessibile solo in barca. La vicina Isola di Tenno (e parte di un distretto militare) è visitabile un giorno all’anno, il 13 settembre, per la Festa di San Venerio; Altre volte, le escursioni in barca intorno all’isola e alla vicina isola del Tinetto ti permetteranno di ammirare i meravigliosi paesaggi marini e paesaggi costieri.

Sulla Riviera dei Ponente, la parte occidentale della Riviera italiana che corre tra Genova e il confine francese, si trova Isla Bergigi, una scogliera ricoperta di macchia e riserva naturale situata vicino alla costa della città omonima. A cura della Proloco Bergeggi Kayak, snorkeling ed escursioni in giro per l’isola in estate. Poco distante si trova l’isola privata di Galinara, nei pressi di Albinia. Immersioni e gite in barca a vela L’acqua può essere sistemata al largo dell’isola che contiene un relitto di epoca romana.

READ  Dentro la tumultuosa vacanza italiana di Rylan Clarke e Rob Rinder mentre girano un nuovo spettacolo per la BBC

La Spezia

Molte persone che vengono a La Spezia, la seconda città più grande della Liguria, lo fanno in barca – sia su navi da crociera che su yacht – i più ricchi attraccano nell’elegante paradiso dei superyacht della città, Porto Mirabello. Questi crocieristi sono spesso diretti alle Cinque Terre o si preparano per una crociera privata della costa tirrenica, ma se si prendono il tempo di soffermarsi a La Spezia, una graziosa città con edifici Art Déco e ampi giardini, avranno un autentico esperienza. Un lato dell’Italia, vedendo una vibrante città portuale, passeggiando giorno dopo giorno. Tra le attrazioni da non perdere ci sono Museo Amedeo Lea, sotto la direzione di Andrea Marmori, è un deposito di pregevoli dipinti che espongono opere dal Medioevo al XVIII secolo, tra cui opere di Tiziano, Gentile Bellini, Tintoretto e Canaletto. (Il museo contiene anche reperti di epoca romana.) Il Castello di San Giorgio, che risale al XIII secolo, ospita un museo archeologico e offre splendide viste sulla costa.

La vivace regione della Spezia sta investendo su se stessa con il progetto del sindaco Pierluigi Peracini per un nuovo lungomare con alberghi, ristoranti e bar; la ristrutturazione di monumenti e parchi come il Parco delle Mura e il Parco della Rimembranza, e la creazione di un nuovo museo dedicato alla Guerra Fredda (progetti che rientrano nel suo programma “La Spezia Forte”); Insieme all’attuazione di varie iniziative verdi.

Beach club glamour

Con quasi 5.000 miglia di costa, gli italiani si sono assicurati di poter andare in spiaggia con comodità e stile, e hanno creato numerosi club, o insediamenti, in ogni zona del lungomare e lungo le rive dei vari laghi del paese. Due dei locali più glamour sono in Liguria e prenotate bene; Uno è vicino al confine francese e l’altro è sulla punta meridionale della Riviera vicino alla Toscana. Entrambe sono oasi paradisiache di dolce vita nascoste in calette appartate, luoghi dove il tempo vola lussuosamente languido, ma il giorno vola così in fretta che speri, in qualche modo, di non dover mai andartene. La spiaggetta dei balzi rossiNella città di Grimaldi Inferiore, vicino alla Francia e alle antiche grotte dei Balzi Rossi, ha una spiaggia chic fiancheggiata da file di ombrelloni bianchi e ampie vedute della Costa Azzurra. Quest’estate La Spiaggetta, che aprirà il 18 maggio, presenterà un nuovo tender per trasportare gli ospiti dalle loro barche e yacht al club. Il ristorante, specializzato in ottimi frutti di mare e pasta, offrirà un nuovo menu e musica dal vivo il martedì sera. Il giovedì sera ci sarà un cinema in riva al mare con film proiettati su maxischermo in spiaggia. Ci sono anche appartamenti a La Spiaggetta, quindi se non puoi rallentare, puoi almeno prolungare il tuo soggiorno. Oltre alla splendida cornice sulla spiaggia, Madre Natura ha aderito fornendo pietre levigate a forma di uovo sulla spiaggia, rendendo più facile la navigazione verso l’acqua.

Diverso ma anche individualista, l’Eco del Mare Night and Day Beach Club si trova a circa 170 miglia lungo la costa, gestito dall’elegante albergatore Francesca Mozer. Vieni per il giorno e prendi il sole, o resta la notte, o una settimana, in una delle camere bohémien-chic progettate da Mozer. Una delle celebrità preferite, l’esclusiva tenuta ha la sensazione di un’isola remota, sebbene sia arroccata lungo la costa dove le spiagge sono bellissime, ma possono essere affollate.

Città e paesi situati sulle alture della Riviera

La Toscana e l’Umbria sono famose per le loro città collinari, ma anche la Liguria ha gli incantatori degli altipiani da visitare. Seborga, borgo medievale a circa 20 minuti di auto dalla città portuale di Bordighera vicino al confine francese, fa notizia dal 1963 per voler essere uno Stato indipendente – un principato, appunto, ma con una svolta democratica – c’è un sovrano, ma ha eletto. (Una piccola nazione autoproclamata, Seborga ha la sua bandiera, valuta e passaporto.) Ci sono edifici storici, un museo della musica e viste panoramiche sul Mediterraneo da ammirare quando ti fermi; In una giornata limpida, puoi persino vedere Monaco, il scintillante principato della Costa Azzurra.

Dolceacqua è vicino a Bordighera (circa 25 minuti di auto) e a meno di un’ora di auto da Seborga, che si presenta in due parti, la parte più antica chiamata Terra con radici medievali, e la parte più recente, Il Borgo, collegata da un ponte chiamato Ponte Vecchio , che viene immortalato, insieme ad Insieme al Castello dei Doria, Monet nel suo dipinto “Il Castello di Dolceacqua”.

Varese Ligure, sulla riviera di Levante vicino al confine con l’Emilia Romagna ea circa 3/4 ore di auto da Sestri Levante, ha una forma circolare e, come molte delle sue controparti liguri, ha le facciate dai colori pastello. Nominato il primo villaggio biologico certificato d’Italia per le sue iniziative verdi, Varese Ligure ospita anche lo Studio Picetti, noto per la produzione di corzetti, l’unica pasta monogramma famosa in Liguria.

Un’oasi artistica in riva al mare