Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

2 ospedali di San Francisco segnalano 233 dipendenti infetti da COVID-19

  • Più di 200 operatori ospedalieri sono risultati positivi al COVID-19 a luglio.
  • La maggior parte di questi dipendenti è stata vaccinata e ha sviluppato sintomi da lievi a moderati.
  • La variante delta è anche nota per essere diffusa tra le persone vaccinate in caso di penetrazione.

Centinaia di dipendenti di due importanti ospedali di San Francisco sono risultati positivi al coronavirus a luglio, la maggior parte dei quali erano eruzioni cutanee della variante delta altamente contagiosa, Lo riporta il New York Times Sabato sera.

L’Università della California San Francisco Medical Center ha dichiarato ai media che 183 dei suoi 35.000 dipendenti sono risultati positivi. Di quelli infetti, l’84% era completamente vaccinato e solo due dei membri del personale vaccinati hanno richiesto il ricovero in ospedale per i loro sintomi.

Al San Francisco General Hospital di Zuckerberg, almeno 50 membri dei 7.500 dipendenti totali dell’ospedale sono stati infettati e il 75-80% è stato vaccinato. Nessuno di questi dipendenti ha richiesto il ricovero.

L’ufficiale medico capo dell’UCSF, il dottor Lukejohn Day, ha dichiarato al Times che i numeri del suo ospedale hanno mostrato quanto siano importanti ed efficaci le vaccinazioni.

“Quello che stiamo vedendo è più o meno ciò che i dati dei vaccini ci hanno mostrato: puoi ancora contrarre il coronavirus. Ma se lo prendi, non è affatto grave”, ha detto Day.

Anche oggi Ha detto a ABC7 News Che almeno il 99% dei casi all’UCSF è stato fatto risalire alla diffusione nella comunità, ma i funzionari ospedalieri stanno ancora indagando e rintracciando i contatti.

Ha aggiunto che la maggior parte dei casi presentava sintomi da lievi a moderati e alcuni erano completamente asintomatici. Ha detto che i casi si sono diffusi tra medici, infermieri e personale di supporto.

READ  IDPH ha riportato 5 decessi aggiuntivi da COVID-19 e 691 nuovi test positivi

“Lo stiamo vedendo su tutta la linea”, ha detto. “Al momento non abbiamo ancora rilevato alcuna trasmissione da paziente a personale o da dipendente a paziente”.

La variante delta era considerata altamente contagiosa Più portatile di virus che causano

Prendere freddo
, Ebola e vaiolo, che sono ugualmente contagiosi come la varicella, hanno affermato i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie in documenti interni.

È anche noto che la variante delta si diffonde tra le persone vaccinate in casi rivoluzionari, portando l’agenzia questa settimana a raccomandare che anche le persone completamente vaccinate Indossare maschere in casa In aree con velocità di trasmissione elevate.

I Centers for Disease Control (CDC) hanno confermato che la vaccinazione rimane estremamente vantaggiosa ed è una componente fondamentale della lotta contro il coronavirus, anche la variante delta.

“La vaccinazione continua a prevenire malattie gravi, ospedalizzazione e morte, anche con delta”, ha detto ai media il direttore del CDC Rochelle Wallinsky.

ScaricaQualcosa si sta caricando.