Giugno 12, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

12 morti in un incidente con la funivia in Italia | Canberra Times

Notizie, ultime notizie

Una funivia che stava portando i visitatori ad alcuni dei laghi più belli del nord Italia è affondata domenica, uccidendo almeno 12 persone e mandando due bambini in ospedale. Walter Milan, portavoce del Soccorso alpino italiano, ha detto che le squadre di soccorso stavano ancora cercando nella zona segni che una quindicesima persona potrebbe essere stata sulla funivia. La scena del relitto ha mostrato i resti schiacciati e in frantumi di una funivia che ripuliva una fitta area di pini vicino alla cima del Motoron Peak che si affaccia sul Lago Magior. A quel punto, circa 100 metri prima dell’ultimo pilone, i cavi di risalita erano particolarmente alti dal suolo, ha detto Walter Milan, portavoce del Soccorso Alpino. La causa non è stata determinata. Milano ha notato che il percorso del cavo è stato riaperto nel 2016 e recentemente riaperto dopo che i blocchi del coronavirus hanno costretto lo Skylift a chiudere in tutta Italia. La domenica è stata una bella giornata di sole nella regione e Milano crede che le famiglie stiano approfittando del tempo per godersi una giornata nella natura dopo essere state rinchiuse per mesi. L’Italia ha riaperto solo poche settimane fa, consentendo i viaggi tra le regioni dopo l’inverno delle restrizioni COVID-19. Motoron raggiunge un’altitudine di 1.491 metri e si affaccia su diversi splendidi laghi e sulle Alpi che circondano la regione Piemonte. Milano ha detto che all’epoca si credeva che un totale di 15 persone fossero sulla funivia, ma il numero esatto non era certo. Milan ha detto di aver portato i due bambini all’ospedale di Torino perché le loro condizioni erano critiche. Il premier Mario Draghi ha espresso il suo cordoglio alle famiglie delle vittime. Sembrava essere il peggior disastro della funivia in Italia dal 1998, quando un jet militare statunitense a bassa quota ha tagliato un cavo di sky lift nei Cavaliers nelle Dolomiti, uccidendo 20 persone. A seguito dell’operazione di soccorso, il ministro dei Trasporti italiano Enrico Giovannini ha inviato tre elicotteri in montagna. Sebbene la causa non sia stata determinata, questo è l’ultimo incidente che ha sollevato interrogativi sulla qualità delle infrastrutture di trasporto italiane. Nel 2018 il ponte Morandi di Genova è crollato dopo anni di abbandono, uccidendo 43 persone. Australian Associated Press

READ  I vaccini sono un importante strumento di recupero. Il tasso di immunità casuale è la più grande minaccia per l'economia mondiale

/images/transform/v1/crop/frm/silverstone-feed-data/b08b068b-d5ec-4e7b-aaf8-17ab963b1160.jpg/r0_74_800_526_w1200_h678_fmax.jpg