congelatore a pozzetto

Vantaggi del congelatore a pozzetto

Quando si sceglie un freezer, bisogna porre attenzione a trovare un modello che sia all’altezza delle proprie esigenze familiari e non. In particolare negli ultimi anni sta spopolando il congelatore a pozzetto, una alternativa (o aggiunta, in alcuni casi) al congelatore verticale, che mette a disposizione molto più spazio con consumi energetici più bassi.

Il congelatore a pozzetto è un freezer particolare, con una forma quadrata o rettangolare e caratterizzato dall’apertura in alto per mezzo di uno sportello.

Questo modello è pensato per poter ospitare una quantità maggiore di cibo rispetto al classico freezer verticale che troviamo nelle nostre case.

Le caratteristiche del congelatore a pozzetto consistono nel fatto che si tratta di una soluzione più capiente rispetto al classico freezer verticale e che permette, come vedremo, di risparmiare energia, proprio grazie all’apertura in alto.

Sono diversi i vantaggi che comporta avere un congelatore a pozzetto anziché un classico freezer verticale, esattamente come è ben spiegato sul sito specialistico https://congelatoreapozzetto.com .

Ma scopriamo quali sono i motivi per cui comprare un congelatore a pozzetto e in quali casi, quindi, questa è la soluzione migliore per i vostri interessi.

I vantaggi del congelatore a pozzetto: quali sono? 

Come abbiamo visto il congelatore a pozzetto ha alcuni vantaggi rispetto al classico verticale, ecco quali sono.

  • Maggiore capacità. Notoriamente un congelatore a pozzetto ha una capacità nettamente maggiore rispetto a quella del congelatore verticale. Essa consente infatti di contenere fino a 500 litri di cibo vario. Anche la grandezza di un congelatore a pozzetto può variare, comunque: ci sono in vendita modelli da 100 a 500 litri per adattarsi alle varie esigenze che può avere una famiglia.
  • Risparmio energetico. Innanzitutto il congelatore a pozzetto ha il vantaggio di consentire un maggiore risparmio energetico se paragonato al freezer verticale. Infatti esso consuma quantitativi inferiori di energia, perché il sistema di apertura dello sportello, in alto, limita lo scambio di aria fredda dall’interno con quella calda esterna. Questo vantaggio ovviamente aumenta, se si opta per un congelatore a pozzetto di alta classe energetica (da A in su), il che comporta appunto un maggior risparmio energetico in bolletta e minori emissioni.
  • Spostamenti. Un congelatore a pozzetto può anche essere dotato di rotelle che consentono di poter spostare il frigo agevolmente da un posto all’altro, cosa più rara invece nel congelatore verticale. La presenza di ruote consente uno spostamento nettamente più rapido.

 

Insomma, anche il congelatore a pozzetto ha diversi vantaggi, il punto è che bisogna scegliere un prodotto che sia davvero pensato per le proprie esigenze. Se cercate un freezer in grado di contenere una grande quantità di cibo, e che abbia dei consumi limitati, senza dubbio il congelatore a pozzetto può fare per voi. A chi è indicato?

Indubbiamente per chiunque abbia una famiglia numerosa, o anche per un’attività commerciale. Va bene anche per chi cerca un freezer per conservare cibi magari acquistati in offerta, da consumare più in là.

Questo prodotto è infatti pensato per poter conservare una grande quantità di cibo a lungo, anche 500 litri (per 10 persone circa).

About the author