Ultima giornata di Cioccolentino e chiusura in grande stile per San Valentino

Ice art con il maestro Graziano Re, World chocolate day in collaborazione con l'Accademia dei Maestri Cioccolatieri 

Ultima giornata di Cioccolentino e chiusura  in grande stile per San Valentino   TERNI – Ultima giornata, martedì 14 febbraio, per l’edizione 2017 di Cioccolentino, che anche quest’anno ha richiamato in città numerosi innamorati e golosi di tutte le età. Fin dal primo giorno Cioccolentino è stato preso d’assalto dai visitatori che nel fine settimana hanno riempito il centro della città, molti provenienti da Roma e dalla Campania.

“Temevamo che l’effetto terremoto – ha detto Andrea Barbarossa, organizzatore della kermesse – ci avrebbe penalizzato e invece l’afflusso è stato al di sopra delle nostre aspettative, segno forse che sta passando il messaggio che l’Umbria è per la maggior parte visitabile in piena tranquillità. Adesso ci prepariamo al giorno di San Valentino, per cui aspettiamo a tirare le somme, ma sicuramente il fine settimana è stato decisamente soddisfacente”.

Il 14 febbraio è un giorno speciale per Terni, che celebra il santo patrono, protettore degli innamorati di tutto il mondo. E un giorno speciale, va festeggiato con  eventi speciali.

A tutti gli innamorati Cioccolentino dedica, quindi, Ice art, spettacolare appuntamento in piazza Tacito con l’artista Graziano Re, che martedì 14 febbraio dalle 17 alle 19,  realizzerà una bellissima scultura in ghiaccio, dedicata all’amore e ai due innamorati per eccellenza, Valentino e Valentina.

Dalle 10 alle 12,30 e 15,30 alle 19,30  piazza della Repubblica ospiterà, uno degli appuntamenti più attesi della kermesse: il “World chocolate day”, un vero e proprio viaggio nei Paesi produttori di cacao in collaborazione con l’Accademia Maestri Cioccolatieri Italiani, fondata a e diretta dal campione italiano di cioccolatai Mirco Della Vecchia, per una degustazione guidata dei migliori cioccolati del mondo.

Cioccolentino è anche “Amor di Stelle”. Durante i giorni della manifestazionein collaborazione con il Forno Tugni e l’associazione I Pagliacci è stata realizzata una enorme torta al cioccolato, realizzata dai maestri pasticceri ternani, che oggi 14 febbraio  alle 16 verrà  sporzionata e offerta in degustazione con l’obiettivo di raccogliere fondi  per il reparto di pediatria dell’ospedale Santa Maria di Terni.

Gran finale, quindi, in piazza Tacito in collaborazione con Chef Academy. Dalle 16 alle 18,30, un esilarante show cooking a 6 mani (evento gratuito aperto a tutti) con lo chef capitolino Andrea Golino (volto noto della trasmissione tv Golfinger), lo chef ternano Matteo Barbarossa e il coordinatore dei docenti Chef Academy, il maestro pasticcere Maurizio Di Mario (anche lui volto noto della tv per aver partecipato alla trasmissione televisiva “Chef per un giorno”).

Un augurio speciale a tutti gli innamorati giunti a Terni per questo 14 febbraio lo dedicano l’Accademia del Make up e la Make up artist Ilaria Dall’Oco, con l’appuntamento dal titolo “Il bacio, connubio di amore e gusto” (martedì14 febbraio dalle 18,30 alle 19,30  in piazza Tacito). La maestria di Ilaria guiderà i partecipanti nella realizzazione di un abito e di un make up sposa al cioccolato, ispirato al cioccolatino che universalmente si lega all’Amore, il Bacio.

Tra le innumerevoli iniziative che si sono svolte i questi giorni, nell’ambito del programma di Cioccolentino, una originale e curiosa che ha saputo attirare l’attenzione e l’apprezzamento dei visitatori della kermesse è sicuramente Choco Art  realizzata in collaborazione con l’Associazione Incontri Terni Arte. Con entusiasmo, i 24 pittori dilettanti dell’associazione, sotto la guida del Maestro Sandro Bini, si sono messi alla prova con quadri realizzati in acrilico direttamente su una tavoletta di cioccolato, a cui poi, anche la Cake designer Cinzia Maturi ha dato il tocco finale in ghiaccia reale.

Circa una decina di tavolette per altrettanti quadri sul tema dell’amore, che dopo Cioccolentino resteranno esposti nei negozi del centro cittadino. “E’ stata una sperimentazione anche per noi – ha detto il Maestro Bini – abbiamo dovuto fare diverse prove per verificare come utilizzare al meglio il colore sul cioccolato. E’ stato divertente e ci ha stimolato molto”. “La nostra partecipazione a Cioccolentino con questa attività che anche per noi è del tutto nuova – ha aggiunto la presidente dell’Associazione Incontri Terni Arte, Oriana Lauderi – ha proprio lo scopo di creare curiosità e movimento intorno all’arte e alla cultura.”
L’associazione, benché sorta da poco, è molto attiva in città. In contemporanea a Cioccolentino, per esempio, i pittori che ne fanno parte hanno allestito l’esposizione “Espressione d’amore” al cenacolo di San Marco, nell’ambito degli eventi valentiniani. “La prima mostra importante – precisa la presidente Lauderi -.  Siamo un gruppo eterogeneo, quanto ad età, estrazione sociale, provenienza professionale e modo di intendere l’arte,  ma siamo tutti accumunati dalla passione per la pittura e dalla volontà di fare qualcosa per la nostra città, nella convinzione che la cultura possa essere un viatico di promozione e valorizzazione del territorio.”

La mostra al cenacolo San Marco è visitabile fino al 19 febbraio dal lunedì al venerdì dalle  16.30 alle 19.30; il sabato, la domenica e il giorno di San Valentino dalle 10.30 alle 12.30 e dalle  16.30 alle 19.30.

Particolarmente apprezzata anche la performance di quadri su tela, dipinti con il cioccolato dai pittori dell’Associazione Il ponte degli Artisti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*