Agricoltore spagnolo “diversifica” piantagioni e coltiva marijuana, denunciato

sequestrate le 12 piante di marijuana, con altezza dai 40 agli 80 cm

Agricoltore spagnolo “diversifica” piantagioni e coltiva marijuana, denunciato

Agricoltore spagnolo “diversifica” piantagioni e coltiva marijuana, denunciato

NARNI – L’incessante attività di contrasto alla droga messa in campo dall’Arma di Terni si avvale della continua e capillare presenza sul territorio degli equipaggi delle Stazioni Carabinieri di tutta la provincia che per prime, nel corso dei loro servizi preventivi e repressivi, acquisiscono informazioni e verificano le attività illecite inerenti le sostanze stupefacenti.

Ed è così che i militari della Stazione di Narni (TR), andando a colpire la fonte primaria della catena del consumo, hanno denunciato a piede libero per coltivazione, produzione e detenzione di sostanze stupefacenti un 64enne agricoltore di origine spagnola.

L’uomo infatti, utilizzando un terreno ubicato nei pressi della sua abitazione di quella frazione S. Urbano, aveva deciso di darsi alla filiera diretta della marijuana. I Carabinieri oltre a sequestrargli le 12 piante di marijuana, con altezza dai 40 agli 80 cm, che aveva in coltura gli trovavano a casa anche oltre 2.000 semi e 40 grammi dello stesso stupefacente.

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*