viadotto Montoro

Novità sul viadotto Montoro: mezzi pesanti avranno percorso alternativo

A Terni stanno proseguendo (dopo mesi di rallentamento) i lavori nei pressi del viadotto Montoro. L’amministrazione ha deciso la realizzazione di nuovi percorsi alternativi. Questi ultimi percorsi sono interessati da nuove limitazioni sul transito di alcuni mezzi. È stato infatti stabilito che i tir non passeranno più da Narni Scalo.

Le novità dalla Prefettura

Si è tenuta nella giornata di oggi venerdì 5 Giugno la riunione nella Prefettura di Terni. Proprio qui hanno stabilito di dare il via all’esperimento dei percorsi alternativi sul viadotto Montoro. Lo scopo di questa novità è quello di evitare il raccordo su quel delicato tratto, attualmente chiuso al traffico per questione di manutenzione.

Si è battuto per raggiungere questa posizione lo stesso sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, il quale, a conti fatti ha ottenuto quello che voleva.

Il destino dei tir

Pare dunque che siano cambiate le sorti dei tir, tranne che per quelli aventi come destinazione una rete locale. I mezzi in questione non potranno più passare da Narni Scalo. Nel corso delle prossime ore le modifiche proposte verranno convalidate attraverso un’ordinanza prefettizia. Per quel che concerne i lavori sul viadotto lungo 210 metri e alto 30, non finiranno nel breve tempo. Sebbene l’ANAS voglia stringere i tempi, ne avrà ancora per qualche mese.

About the author